Marcia, Rigaudo vince a Ostia

27 Aprile 2015

Per il bronzo olimpico di Pechino 2008 un test sui 5 chilometri del Trofeo Fulvio Villa, a Ostia Antica. L'altro azzurro Marco De Luca primo negli 8km maschili


 

Nomi celebri hanno dato lustro alla quarta prova del Trofeo Lazio di marcia “Fulvio Villa”, disputata domenica 26 aprile. A fare passerella sulle strade di Ostia Antica (Roma) c'era infatti il bronzo olimpico di Pechino 2008 Elisa Rigaudo (Fiamme Gialle), solo dieci giorni fa terza sui 20 chilometri dello IAAF Race Walking Challenge 2015 di Rio Maior in 1h29:15. La 34enne di Robilante, che in Portogallo tornava in gara dopo la seconda maternità, ieri ha indossato di nuovo il pettorale per mettersi alla prova sui 5 chilometri, sotto lo sguardo del coach Patrick Parcesepe e di tanti appassionati della specialità. La piemontese, in quello che è stato soprattutto un test, ha chiusa la prova in 23:16. Alle sue spalle la compagna di squadra Anna Clemente in 24:44 e la junior Cindy Porcu (Studentesca Ca.Ri.Ri, 26:32). Presenze azzurre anche nella gara assoluta maschile, con i finanzieri Marco De Luca e Francesco Fortunato a duellare sugli 8 km, dove alla fine si è imposto il cinquantista in 34:42, appena tre secondi meglio della promessa azzurra. Al terzo posto Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle) in 35:16. Per i marciatori azzurri la prossima data cerchiata in rosso sul calendario è quella del 17 maggio prossimo, quando a Murcia, in Spagna, si svolgerà la Coppa Europa di specialità. 

RISULTATI/Results 

(da comunicato stampa CR FIDAL Lazio) 


Anna Clemente ed Elisa Rigaudo (foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: