Marcia, Grottammare di nuovo tricolore




 

E’ il sesto anno consecutivo che la marcia azzurra fa tappa a Grottammare (AP). Domenica 30 ottobre nella città marchigiana si disputa la settima e conclusiva prova del Grand Prix nazionale, che assegna anche i titoli italiani sui 10 chilometri della categoria allievi, individuali e per società. Nel circuito allestito sul lungomare dagli organizzatori del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno, in palio anche il classico trofeo intitolato a Serafino Orlini, giunto alla 40ª edizione, per il quale sono attesi, tra gli altri, i finanzieri Jean Jacques Nkouloukidi e Vito Di Bari insieme a Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle Simoni). La sfida dei 10 km femminili dovrebbe invece vedere al via le fiamme azzurre Rossella Giordano ed Eleonora Giorgi, affiancate da Antonella Palmisano (Fiamme Gialle) e Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova). Sulla riviera adriatica, per le maglie tricolori under 18, in gara l'olimpionica giovanile Anna Clemente (Don Milani) e gli azzurrini dei Mondiali allievi, Vito Minei e Michele Palmisano - entrambi in forza alla Don Milani - opposti all’altro pugliese Francesco Fortunato (Aden Exprivia Molfetta) con partenza alle ore 10.15, mentre alle 11.30 prenderà il via la 10 km del Grand Prix. All’inizio della mattinata, dalle ore 9, sono previste le competizioni dedicate ai giovani delle categorie esordienti, ragazzi e cadetti, valide per il 6° Trofeo Simona Orlini, in cui sarà da seguire sui 4 km la campionessa e primatista italiana in pista under 16 Noemi Stella (Don Milani). L'evento tricolore sarà preceduto, sabato 29 ottobre, da un seminario di aggiornamento dedicato ai giudici della marcia, seguito da una tavola rotonda aperta anche ai tecnici.

Classifiche provvisorie del Grand Prix di marcia


Nell'immagine in basso, Anna Clemente e Sibilla Di Vincenzo alla prova del Grand Prix nazionale disputata in luglio a Macerata (foto di Maurizio Iesari)





Condividi con
Seguici su: