Marcia: 3 marchigiani in azzurro

03 Aprile 2015

Antonelli, Maltoni e l’allievo Brandi convocati per l’incontro internazionale di Podebrady

 

All’incontro internazionale di marcia, che si disputerà sabato 11 aprile a Podebrady in Repubblica Ceca, ci saranno ben tre atleti delle Marche. Per la gara maschile assoluta sui 20 chilometri sono stati chiamati a far parte della squadra italiana Michele Antonelli (Atl. Recanati) e Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi). Entrambi ricevono quindi la prima convocazione in azzurro, dopo i recenti progressi ottenuti sotto la guida tecnica di Diego Cacchiarelli. Nello scorso weekend si sono piazzati secondo e terzo nel Campionato italiano under 23 sulla distanza a Cassino, abbassando nettamente i rispettivi record personali (1h25’14” e 1h25’56”) al rientro da uno stage di preparazione svolto a Siracusa, dove si erano già allenati nel mese di gennaio.

Antonelli, nato il 23 maggio 1994 a Macerata, quest’anno è stato inoltre secondo fra le promesse e terzo assoluto nel campionato italiano della 50 chilometri, invece Maltoni (nato a Osimo il 19 ottobre 1993 e residente a Castelfidardo) ha conquistato la medaglia di bronzo alla rassegna tricolore under 23 anche nella passata stagione.

La gara sui 5 chilometri allievi di Podebrady vedrà ai nastri di partenza Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), fabrianese classe 1998, campione italiano in carica under 18 sia dei 3000 indoor che nei 10.000 su pista all’aperto di marcia. Nel 2014 ha indossato la maglia azzurra ai Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino (Cina). Si allena a Senigallia con un grande interprete del tacco e punta come Carlo Mattioli, quinto nella 20 km a cinque cerchi di Los Angeles ’84.


Michele Antonelli (foto di Filippo Calore)



Condividi con
Seguici su: