Marche in festa ad Ascoli nel ricordo di Serresi




 

Sabato 17 dicembre ad Ascoli Piceno, in collaborazione con la locale amministrazione comunale, presso il Palazzo dei Capitani nella Sala della Ragione, si svolgerà la Festa dell’Atletica delle Marche con inizio alle ore 16. Nell’occasione saranno assegnati i riconoscimenti per le stagioni 2010 e 2011, in particolare ai campioni italiani, primatisti regionali, club vincitori dei Campionati di società. E poi verranno introdotti alcuni premi speciali: per il tecnico, il giudice e il dirigente dell’anno, oltre che un premio alla carriera, attribuito al personaggio che nel corso degli anni sia riuscito a distinguersi per moralità, serietà, impegno, capacità e professionalità, e che abbia svolto attività in maniera continuativa per almeno 50 anni. Come deliberato all’unanimità dal Consiglio di presidenza della FIDAL Marche, il premio sarà intitolato, in segno di riconoscenza e di affettuoso ricordo, alla memoria del presidente regionale Luigi Serresi, scomparso di recente. A questi si aggiungono altri quattro importanti riconoscimenti, che incoroneranno l’atleta e la società dell’anno 2011, sia nel settore assoluto che in quello promozionale, in base ad un’apposita graduatoria. Di seguito vengono quindi pubblicati i regolamenti dei premi.


 PREMIO ATLETA DELL'ANNO 2011

PREMIO SOCIETA' DELL'ANNO 2011 - SETTORE ASSOLUTO

PREMIO SOCIETA' DELL'ANNO 2011 - AREA PROMOZIONALE




Condividi con
Seguici su: