Lutto per la scomparsa di Elisabetta Orlini

05 Marzo 2021

Tra le tante sue iniziative, anche il Premio Antonio Orlini assegnato ogni anno a un protagonista dell’atletica marchigiana

 

L’atletica delle Marche si unisce al cordoglio per la scomparsa di Elisabetta Alessandrini Orlini. All’età di 78 anni è venuta a mancare dopo una malattia, che però non era stata resa pubblica e così la triste notizia ha lasciato nel dolore chi l’aveva conosciuta e apprezzata per la sua bontà d’animo, la gentilezza e la straordinaria signorilità. Vedova dell’ex sindaco di Ascoli Piceno, Antonio “Tonino” Orlini, e mamma di Simona, figlia unica morta nel 1995 in un tragico incidente stradale a soli 23 anni, tra le tante iniziative che aveva portato avanti c’erano quelle nel mondo dello sport e in particolare nell’atletica.

Il Premio intitolato ad Antonio Orlini viene infatti assegnato dal 2007 a un protagonista dell’atletica marchigiana: nell’albo d’oro figurano i nomi di Clarissa Claretti, Eduardo Albertazzi, John Mark Nalocca, Daniela Reina, Gianmarco Tamberi, Enrica Cipolloni, Lorenzo Del Gatto, Giacomo Brandi, Eleonora Vandi, Simone Barontini, Giorgio Olivieri ed Emma Silvestri. Un evento fortemente voluto dalla “professoressa” in collaborazione con il Centro Marcia Solestà capitanato da Vincenzo Ferretti che organizza ogni anno il Trofeo Serafino Orlini, nel ricordo del suocero di Elisabetta, manifestazione nazionale di marcia di cui si sono già svolte 49 edizioni.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate