Europei Inas: cross d'oro per Dieng

05 Dicembre 2018

Vittoria del giovane mezzofondista marchigiano a Carovigno (Brindisi), nella rassegna continentale di corsa campestre per atleti con disabilità intellettivo-relazionale


 

Ancora protagonista a livello internazionale il giovane marchigiano Ndiaga Dieng. Stavolta nei Campionati europei di corsa campestre Inas disputati in Italia, a Carovigno (Brindisi), dove ha conquistato la medaglia d’oro nel cross corto di 3 km. Il 19enne di Montecassiano, portacolori dell’Atletica Avis Macerata e allenato da Maurizio Iesari, si è imposto nella rassegna continentale per atleti con disabilità intellettivo-relazionale indossando la maglia azzurra nella squadra guidata dal referente tecnico nazionale Fisdir, l’ascolano Mauro Ficerai. Come nel suo stile, si è mantenuto coperto per quasi tutta la gara prima di imprimere la solita accelerazione, a 450 metri dall’arrivo.

Sul traguardo ha preceduto di due secondi il francese Gael Geoffrey, mentre il bronzo è andato allo spagnolo Asier Aguirre che poi è riuscito ad aggiudicarsi il cross lungo di 7 km in cui Dieng ha chiuso in quinta posizione.

Quest’anno il mezzofondista di origine senegalese, ma italiano a tutti gli effetti, aveva già vinto il titolo mondiale indoor degli 800 a Val-de-Reuil (Francia), piazzandosi invece secondo sui 1500 metri, e il bronzo negli 800 agli Europei di Parigi. Ha iniziato a praticare atletica meno di due anni fa, alle gare studentesche di corsa campestre, e nelle manifestazioni paralimpiche gareggia per l’Anthropos Civitanova del presidente Nelio Piermattei.

Doppietta azzurra nel cross corto con il successo femminile della veneta Laura Dotto (Oltre Montebelluna), che si è messa al collo anche il bronzo nel lungo di 5 km. Al maschile settimo nel corto e nono nel lungo Fabrizio Vallone (Anthropos Civitanova), due volte sedicesimo l’esordiente Simone Colasuonno (Pol. Elos Bitonto), con l’Italia terza in entrambe le classifiche a squadre (corto e lungo) alle spalle di Spagna e Francia.

(da comunicati stampa Fisdir - foto di Mauro Ficerai)

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate