Mara Di Quinzio, buona la prima: 1,72

05 Maggio 2019

Esordio stagionale della campionessa italiana Juniores in carica. Nel CdS Allievi guidano Mennea Chieti maschile e Atletica Gran Sasso femminile  


 

Ai campionati regionali individuali Juniores (under 20) e Promesse (under 23), svoltisi sabato e domenica 4-5 maggio allo stadio Isaia Di Cesare di L’Aquila, spicca l’ottimo esordio stagionale della campionessa italiana Juniores in carica di salto in alto, Mara Di Quinzio (Aterno Pescara). L’atleta classe 1999, ora categoria Promesse, ha superato l’asticella a 1,72, a soli due centimetri dal primato personale. Altre prestazioni di rilievo sono venute  dalla lanciatrice Junior Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo), 13,36 nel peso e 38,58 nel disco. Sui 400 Juniores, si segnala Greta Zuccarini (Aterno Pescara) con 57”17. Nel martello Promesse, primato personale di Stefano Barbone (Aterno) con 53,61. La manifestazione era imperniata anche sui campionati di società Allievi (under 18). Guidano le classifiche provvisorie la Mennea Atletica Chieti maschile davanti a Unione Atletica Abruzzo e Atletica Gran Sasso; Atletica Gran Sasso Teramo femminile seguita da Mennea Atletica Chieti. Bene le staffette 4 x 100 maschili: 1^ Unione Atletica Abruzzo 43”95, 2^ Aterno Pescara 44”49.

Altri risultati. Uomini. Triplo Juniores: 1° Salvatore Angelozzi (Atletica Gran Sasso) 14,26, 2° Stefano Tisselli (Unione Atletica Abruzzo) 13,84. Lungo Allievi: 1° Luigi Case (Aterno Pescara) 6,48. 100 Allievi (vento + 1,9 m/s): 1° Federico Gentile (Unione Atletica Abruzzo) 11”22. 400 Promesse: 1° Eugenio Ricciardi (Aterno Pescara) 50”66. Giavellotto Promesse: 1° Pierpaolo Sanvito (Mennea Chieti) 53,85. Martello Allievi (Kg 5): 1° Pierpaolo Spezialetti (Atletica Gran Sasso) 56,46. Donne. 800 Juniores: 1^ Ludovica Cirotti (Mennea Chieti) 2’21”52. 100 Allieve ( - 0,5 m/s): 1^ Ilaria Barnabei (Atletica Gran Sasso) 12”89. Martello Allieve (Kg 3): 1^ Federica Caporale (Unione Atletica Abruzzo) 46,29. 4 x 100 Allieve: 1^ Atletica Gran Sasso Teramo (Nocita, Di Marco, D’Ettorre, Barnabei) 52”45. 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate