Manuela Levorato al record dei 150: 17.28




 
Esordio con record per Manuela Levorato. La sprinter di Dolo ha stabilito oggi a Marcon (Venezia) la miglior prestazione italiana dei 150 metri, correndo in 17.28, 16 centesimi in meno di quanto Marisa Masullo aveva fatto quattordici anni fa, nel 1989 (17.44, a Trapani, 27-9-89). Il risultato della Levorato acquista valore dopo la lettura dell\'anemometro, che ha registrato un vento contrario di 1,7 m/s. Con questo risultato, Manuela Levorato completa un \"piccolo slam\" dello sprint azzurro: detiene infatti i record e le migliori prestazioni nazionali di tutte le distanze comprese tra i 100 e i 300 metri: 100 in 11.14, 150 in 17.28, 200 in 22.60, 300 in 36.30.
Nella foto, Manuela Levorato




Condividi con
Seguici su: