Malles: lungo con Camejo a 8,30




 

Ieri al meeting internazionale di Malles (BZ) fari ancora una volta puntati sul salto in lungo maschile. Vittoria del cubano, bronzo olimpico a Pechino, Ibrahim Camejo, con un esaltante 8,30 davanti all'8,23 del britannico Christopher Tomlinson. Terzo con 7,97 m, il 17enne panamense Jamal Bowen. Al femminile è stata, invece, la campionessa tedesca Sophie Krauel (6,62) ad imporsi di misura sulla polacca Teresa Donija (6,61 m) e sull'ucraina Oleksandra Stadnyuk (6,50 m). Record della manifestazione sfiorati nel salto in lungo, ma anche nei 100 piani femminili. Nonstante 0.9 di vento contrario, la ghanese Vida Anim vince in 11.25 (-0.8), a soli 3/100 dal primato da lei stessa detenuto. Vittoria nei 100 maschili per il colombiano Daniel Grueso, primo in 10.37 a pari tempo col brasiliano Rafael Ribeiro. Gli altri vincitori:110 Hs: Jens Werrmann (Germania) 13.67 (- 1.3); 100 Hs: Irina Lenskey (Israele) 13.40 (-0.5). Nessun podio per gli italiani. Il finanziere Andrea Alterio (14.16/-1.3) - dopo il 13.67 (+2.1) corso in batteria venerdì a Bottrop, in Germania - arriva quarto nei 110hs. Stessa posizione per la trentina Doris Tomassini, 11.64 (-0.8) nei 100 piani.

Nella foto, il lunghista cubano Camejo in azione a Malles (foto Organizzatori) 

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: