Macerata, al via i Societari Assoluti

04 Maggio 2018

Sabato 5 e domenica 6 maggio, nella prima fase regionale, in gara atleti di 25 club allo stadio Helvia Recina


 

Parte in questo fine settimana uno degli appuntamenti più attesi dell’intera stagione, quello con la prima fase regionale dei Campionati italiani assoluti per società. Ad ospitare l’appuntamento delle Marche sarà lo stadio Helvia Recina di Macerata, dove i club cercheranno di ottenere i punteggi utili per la partecipazione alle finali tricolori che stavolta sono in programma il 23-24 giugno anziché a settembre come negli anni scorsi. Sabato 5 e domenica 6 maggio, saranno in gara atleti di ben 25 società: Atl. Osimo, Atl. Fabriano, Atl. Falconara, Sef Stamura Ancona, Sport Dlf Ancona, Atl. Amatori Osimo, Asa Ascoli Piceno, Mezzofondo Club Ascoli, Collection Atl. Sambenedettese, Gp Avis Spinetoli Pagliare, Sport & Vita Ascoli Piceno, Sport Atl. Fermo, Atl. Elpidiense Avis Aido, Pod. Avis Lattanzi Montegiorgio, Team Atl. Marche, Cus Camerino, Atl. Avis Macerata, Atl. Recanati, Atl. Civitanova, Gp Avis Castelraimondo, Polisportiva Montecassiano, Atl. Ama Civitanova, Atl. Avis Fano-Pesaro, Cus Urbino, Gp Lucrezia. Organizza l’Atletica Avis Macerata che nel 2017 ha vinto la finale B femminile del gruppo Adriatico a Ravenna, per il secondo anno consecutivo.

A livello individuale, da seguire tra gli altri il campione italiano in sala degli 800 metri Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) che è iscritto nei 1500 insieme al compagno di club ascolano Stefano Massimi, invece sul rettilineo dello sprint al via lo junior Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) e sui 400 metri il pesarese Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), con Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) nei 110hs e il marciatore fabrianese Giacomo Brandi (Atl. Avis Macerata) nei 10.000 metri. Sulle pedane dei lanci maschili attesi il martellista Giorgio Olivieri (Team Atl. Marche) con Lorenzo Del Gatto (Team Atl. Marche) nel peso e Giovanni Faloci (Atl. Avis Macerata) nel disco.

Tra le donne sui 400 metri due emergenti che hanno vinto il titolo nazionale indoor di categoria: la junior pesarese Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) e l’allieva osimana Angelica Ghergo (Team Atl. Marche). Nei 100 metri sono annunciate le quindicenni Greta Rastelli (sangiorgese del Team Atl. Marche) e Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati) con Dajana Flamini (Sport Atl. Fermo), per il mezzofondo la pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) su 1500 e 5000 metri, invece l’altra allieva Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) è iscritta nei 400 ostacoli. Da seguire le giovani anche dei concorsi: dalla saltatrice in alto filottranese Benedetta Trillini (Team Atl. Marche) alla lunghista Martina Ruggeri (Atl. Fabriano), dalla specialista del martello Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) alla sangiorgese Ilaria Del Moro (Team Atl. Marche) nel giavellotto. Inizio delle gare alle ore 15.45 di sabato e alle 15.30 di domenica.

File allegati:
- Iscritti e risultati


Condividi con
Seguici su: