MASTER. 40 medaglie per il Piemonte ai Campionati Italiani su pista. 2 MPI e 18 titoli




 

Cassino (FR) 6 luglio. Sono 40 le medaglie conquistate dagli atleti piemontesi impegnati ai Campionati Italiani Individuali Master in pista a Cassino: nel dettaglio i nostri atleti tornano a casa con 18 titoli italiani, 14 argenti e 8 bronzi.

Tra i titoli italiani ci sono anche ben due primati italiani di categoria: gli autori sono Francesco Paderno (Amatori Masters Novara) con 43.45 (+0.4) sui 200hs della categoria SM80, e Maria Costanza Moroni (Zegna) sugli 80hs SF45 con 12.42. Per Paderno, classe 1935, doppietta con il titolo italiano sui 200hs appunto e sui 400m con 1:27.24, cui si aggiunge l’argento sugli 800m in 3:29.59. Per Moroni invece tripletta con l’oro, oltre che sugli 80hs, nel lungo con 5,30m e sui 400m in 1:00.52.

Da segnalare la doppietta di Ernesto Minopoli (Amatori Masters Novara), classe 1933, SM80, che si aggiudica il salto con l’asta con 1,90m e il salto in lungo con 3,10m. Doppietta anche per Mauro Graziano (Atl. Canavesana) SM45 che si impone sui 100m in 11.56 e sui 200m in 22.99 (-0.8); e per Tiziano Bua (Team Atl. Mercurio Novara) SM40, ne lungo con 6,27m e nel triplo con 13,32m.

Un oro e un argento per Roberto Amerio (Vittorio Alfieri Asti), SM50, oro sui 100hs in 16.15 e argento sui 400hs con 1:03.40; per Giuseppe Duskovic (Atl. Canavesana) SM50, campione italiano del martello maniglia corta con 15,33m e argento nel martello con 41,93m. Un oro e un bronzo per Gianluca Camaschella (Team Atl. Mercurio Novara) SM40, rispettivamente sui 400hs con 59.64 e sui 110hs con 17.29.

Titolo italiano ancora per Federico Battistutta (CUS Torino), SM45, nel giavellotto con 56,02m; Massimiliano Rizzieri (CUS Torino), SM45, nel lungo con 6,11m; Paola Viviani (CUS Torino), SF45, nel disco con 32,55m; Adriana Paraninfo (Atl. Fossano ’75), SF50, nella marcia 5000m con 29:54.18.

ARGENTO. Triplo argento per Ivana Ferrio (Safatletica), SF45, nel lungo con 4,39m, sugli 80hs con 13.89, e nell’alto con 1,47m. Due argenti per il biellese dell’Atl. Sandro Calvesi Benito Bertaggia, SM75, 2° sui 100m in 15.61 e sui 200m in 34.14; e per Luigi Carnevale (Amatori Masters Novara), SM75, sui 5000m in 25:18.35 e sui 1500m in 6:57.35.
Argento anche per Giorgio Poggioli (Atl. Torino), SM50, nel triplo con 11,18m; Diego Spini (CUS Torino), SM40, nel triplo con 12,28m; Roberto La Barbera (Vittorio Alfieri Asti), SM45, nel lungo con 5,92m; Alessio Menonna (Splendor Cossato), SM35, sugli 800m con 2:01.36.

BRONZO. Doppia medaglia di bronzo per Andrea Corvetti (Atl. Vercelli ’78), SM80, sui 1500m in 8:16.66 e sui 5000m in 30:47.80. Medaglia anche per Gianmario Faletti (Atl. Vercelli 78), SM65, con 8,78m nel triplo; Stefano Moscarelli (Canavese 2005), SM65, con 6:59.62 sui 1500m; Angelo Battocchio (Amatori Masters Novara), SM75, 35.62 sui 200m; Giuseppina Comba (Atl. Fossano ’75), SF55, 30:30.66 sui 5000m di marcia; Bianca Mottura (Atl. Fossano ’75), SF45, con 31:36.39 sulla marcia 5000m.

 

RISULTATI

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: