MAJANO | MARCHE SUPER CON RAGAZZI E CADETTI




 

Che aria sarebbe tirata sabato a Majano del Friuli (UD) si era subito capito dall’inizio. Profeta fu lo speaker che fin dalle prime battute del 17° Trofeo Internazionale “Città di Majano” aveva detto al microfono di stare ben attenti alla “matricola terribile” della manifestazione, ovvero la rappresentativa Ragazzi/e e Cadetti/e delle Marche, al debutto assoluto in questo prestigioso evento. In pista c’era, infatti, il meglio dell’atletica under 15 di città come Budapest, Belgrado, Brno, Maribor, Bratislava, oltre che delle italianissime Udine, Padova, Belluno, Trieste, Venezia, Gorizia e Treviso. 22 agguerritissime squadre, in mezzo alle quali però i giovani portacolori della nostra regione non si sono per niente fatti prendere dall’emozione, buttandosi con il cuore nell’arena di uno stadio gremitissimo come poche volte sono abituati a vedere quando gareggiano. E così sui primi tre gradini del podio è stato un via vai di atleti marchigiani a partire da Elisa Copponi, tredicenne della Podistica Moretti Corva, prima nei 600 m (1:45.62) in cui ha fatto gara a sé distaccando di 4 secondi l’umbra Costanza Martinetti. Rimediano invece due ottimi secondi posti nel lungo i cadetti Michele Zanchi (Cus Urbino – 5,99) e Sofia Verducci (Sport Atl. Fermo – 5,14), mentre i due sprinter classe ’95, Luca Cicconi (ASA – 8.03) e Roberta Del Gatto (Atl. Elpidiense Avis-Aido – 8.30) sono arrivati entrambi terzi nei 60 metri, così come i cadetti Joel Enrico Giorgi (ASA) nel giavellotto (45,45) e Maria Lina Antinori (Atl. Avis MC) negli 80hs (12.97). Ma il vero asso nella manica delle Marche sono state le staffette 4x100, puntualmente a segno con le cadette Martina Piergallini, Eleonora Tardelli, Paola Spina e Giulia Lattanzi, velocissime e prime in 50.35.  Non da meno, però, Ragazzi e Ragazze, entrambi d’argento grazie ai quartetti Cicconi-Sorcinelli-Cornettone-Gala Poll (51.37) e Del Gatto-Romagnoli-Biondi-Attorri (54.40). Oltre a tutto questo una serie di ottimi piazzamenti che hanno fatto lievitare lo scoring dei nostri alla stratosferica quota di 516 punti, soffiando pesantemente sul collo della squadra di Budapest, con gli ungheresi primi per il terzo anno consecutivo, ma stavolta solo per mezzo punto (516,5). Eccellente performance, quindi, per la rappresentativa più giovane della nostra regione per la soddisfazione anche dello staff tecnico al seguito formato Alessandro Bernardi, Robertais Del Moro, Gino Falcetta, Roberto Recchioni e Giorgio Gioacchini.   

 

RISULTATI RAPPRESENTATIVA MARCHE

CADETTI: 80: Emmanuel Agyeman (Atl. Osimo – 8/9.67) – 100hs: Massimo Leone Perrone (Sport DLF AN – 20/16.00) – 2000: Mattia Casali (Atl. Osimo – 6/6:05.90) – alto: Giovanni Berbellini (Sport Atl. Fermo – 7/1,63) – lungo: Michele Zanchi (Cus Urbino – 2/5,99) – peso: Andrea Gabbanella (Collection Atl. SBT – 5/13,07) - giavellotto: Joel Enrico Giorgi (ASA Ascoli – 3/45,45) – disco: Alessio Pagliacci (ASA Ascoli - 4/32,19) – 4x100: Agyeman-Perrone-Colmenarez-Giacomin (5/47.21)

CADETTE: 80: Martina Piergallini (Atl. Marche AN – 4/10.38) – 80hs: Maria Lina Antinori (Atl. Avis MC – 3/12.97) – 1000: Caterina Alessandrini (Atl. Avis MC – 8/3:16.05) – alto: Gioia Iacopini (Atl. Sangiorgese – 4/1,53) – lungo: Sofia Verducci (Sport Atl. Fermo – 2/5,14) – peso: Giulia Lattanzi (Sport Atl. Fermo - 18/6,79) – disco: Elvira Del Bianco (Cus Urbino – 9/19,00) -  giavellotto: Elena D’Ottavio (Collection Atl. SBT – 4/34,46) – 4x100: Piergallini-Tardelli-Spina-Lattanzi (1/50.35)

RAGAZZI: 60: Luca Cicconi (ASA Ascoli - 3/8.03) – 600: Iljaz Hoxha (Atl. Elpidiense Avis-Aido – 4/1:37.45) – alto: Diego Capomagi (Atl. Osimo – NC) – lungo: Rodolfo Sorcinelli (Atl. Senigallia – 4/4,76) – peso: Emanuele Salvucci (Atl. Avis MC – 4/14,03) – 4x100: Cicconi-Sorcinelli-Cornettone-Gala Poll (2/51.37)

RAGAZZE: 60: Roberta Del Gatto (Atl. Elpidiense Avis Aido – 3/8.30) – 600: Elisa Copponi (Pod. Moretti Corva – 1/1:45.62) – alto: Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo – 7/1,40) – vortex: Ilaria Del Moro (Atl. Sangiorgese – 8/37,97) – peso: Valentina Attorri (Atl. Sangiorgese – 7/10,00) – 4x100: Del Gatto-Romagnoli-Biondi-Attorri (2/54.40)

 

SQUADRA MARCHE - MAJANO 2008

 

(Nella foto, la rappresentativa MARCHE Ragazzi/e e Cadetti/e, seconda classificata al Trofeo Internazionale di Majano del Friuli)

 



Condividi con
Seguici su: