Lutto: è morto Gigi Rosati

06 Settembre 2019

Storico allenatore del CUS Roma, portò Giuseppe Gentile al bronzo olimpico di Città del Messico '68 nel triplo


 

Una triste notizia per l’atletica italiana. È morto a 84 anni Luigi “Gigi” Rosati, storico allenatore del CUS Roma all’Acqua Acetosa. È l’uomo che ha coltivato il talento di uno dei più grandi saltatori azzurri, Giuseppe Gentile, medaglia di bronzo nel salto triplo ai Giochi Olimpici di Città del Messico nel 1968. Tecnico e professore di educazione fisica di profonda umanità e passione, considerava il triplo come un’arte da tramandare a centinaia di giovani. Il suo nome resta legato all’episodio della “medaglia condivisa”: dopo il terzo posto olimpico, Gentile fece dividere in due parti la medaglia e gliene consegnò metà. Alla famiglia vanno le condoglianze del presidente FIDAL Alfio Giomi, del Consiglio federale e di tutta l’atletica italiana.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate