Lutto: è mancato Gian Paolo Bolondi

01 Marzo 2019


 

Una tragica notizia ha colpito il mondo dell’atletica. Nella serata di giovedì 28 febbraio ha perso la vita Gian Paolo Bolondi, saltatore con l’asta, in un incidente stradale a Novellara, in provincia di Reggio Emilia. Da poco aveva compiuto 49 anni e appena domenica scorsa si era confermato campione italiano master indoor nella sua fascia di età, con la maglia dell’Atletica Impresa Po, alla rassegna tricolore di Ancona.

Nel 2015 era riuscito a vincere il titolo europeo al coperto M45, mentre ai Mondiali master aveva conquistato più volte la medaglia d’argento, all’aperto nel 2007 e nella passata stagione, oltre che in sala nel 2014. Fin dalle categorie giovanili “Papo”, così era chiamato dagli amici, si era dedicato al salto con l’asta, senza mai smettere e proseguendo a gareggiare nelle competizioni “over 35”, ma era attivo da tanti anni anche come tecnico.

Alla sua famiglia, in questo momento di dolore, vanno le condoglianze del presidente FIDAL Alfio Giomi, del Consiglio federale e di tutta l’atletica italiana.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 BOLONDI GIANPAOLO