Ludovica Montanaro oro nel peso Allieve

17 Giugno 2018

Bronzo per Angela Di Fabio nella marcia 5000, 5^ con record regionale Ludovica Cirotti sui 2000 st, 6^ Federica Caporale nel martello


 

Lanci e marcia hanno regalato le maggiori soddisfazioni ai campionati italiani Allievi (under 18), che si sono svolti da venerdì 15 a domenica 17 giugno a Rieti. Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo) ha tenuto fede al ruolo di favorita nella gara di getto del peso (Kg 3), nella quale si è aggiudicata il titolo con l’ottima misura di 15,21 metri. Da ricordare che vanta 15,68 di primato personale, fissato in questa stagione. Con questa vittoria dovrebbe aver guadagnato la convocazione per gli Europei under 18, in programma dal 5 all’8 luglio a Gyor, in Ungheria.

Nella stessa gara, settima Gaia Nocita (Atletica Gran Sasso Teramo) con 12,24 metri.

La Montanaro, allenata dal padre Lucio, si è anche piazzata quinta nel lancio del disco con la misura di 39,18 metri, nella gara vinta da Diletta Fortuna (Atletica Vicentina) con 46,79, nona Matilde Ciacci (Atletica Gran Sasso Teramo) con primato personale a 35,60. Nella marcia 5000 metri si è rilanciata Angela Di Fabio (Atletica Gran Sasso Teramo), riportando un bronzo che vale tanto. Ha polverizzato il primato personale, chiudendo in 25’14”98. Sui 2000 siepi, quinta Ludovica Cirotti (Mennea Atletica Chiti), con tanto di record regionale portato a 7’15”55, che spodesta Touria Samiri (USA Avezzano), che lo deteneva dal 2005 con 7’21”20.  Sesto posto di valore nel martello (Kg 3) di Federica Caporale (Nuova Atletica Lanciano), capace di migliorarsi in qualificazione, con 50,91 metri, e poi in finale, con 51,35.  Nessuna finale, ma apprezzabile miglioramento di un decimo di secondo da parte di Alessia Lilli (Atletica Gran Sasso Teramo) sui 100 metri, che ha corso in 12”63 (vento - 0,6 m/s), quarta in batteria.  

 



Condividi con
Seguici su: