Lotta al doping: 20.834 studenti in prima linea

21 Giugno 2018

Il progetto di informazione-formazione promosso da FIDAL in collaborazione con ASSITAL nell'anno scolastico 2017-2018 ha interessato decine di migliaia di giovani in tutta Italia


 

La Federazione Italiana di Atletica Leggera dal 2016, promuove e sostiene in sinergia con ASSITAL (Associazione Italiana Tecnici Atletica Leggera) il progetto "Lotta al doping", finalizzato ad informare-formare gli allievi degli Istituti Scolastici di Secondo Grado e i Licei Sportivi in particolare, sulla problematica del doping nello sport. Il tema è stato affrontato da un pool composto da una trentina di esperti che, formati nello specifico da FIDAL con un training dedicato, hanno messo i ragazzi partecipanti di fronte alla realtà del fenomeno denunciandone lo scostamento dall'etica sportiva e le nefaste conseguenze psico-fisiche derivanti da questa pratica.

La risposta da parte del mondo scolastico è stata molto positiva sia per quanto riguarda il numero di richieste per l'inserimento in calendario e, soprattutto, nelle risposte e nelle interazioni dei partecipanti agli incontri. 20.834 gli studenti di 157 istituti scolastici che si sono attivati in quasi tutta Italia.

Obiettivi dichiarati del progetto sono diffondere la cultura della salute e della legalità sportiva nei giovani, promuovendo una corretta e puntuale informazione sul fenomeno del doping nelle sue varie articolazioni, sui suoi effetti nell'organismo e sulle sue implicazioni. Tutto questo per contribuire allo sviluppo nelle nuove generazioni di stili di vita sani e comportamenti ispirati ai principi di legalità e convivenza leale e civile.

Il report del progetto "Lotta al doping" 2017-2018

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate