Lorenzi oro staffetta, Giovanardi bronzo nel lungo

19 Febbraio 2018

La rassegna tricolore si conclude con due medaglie trentine, quella d'oro di Marco Lorenzi con la staffetta delle FIamme Gialle ed il bronzo di Federica Giovanardi nel lungo


 

Due medaglie, una d'oro raccolta da Marco Lorenzi nella staffetta 4x1 giro targata Fiamme Gialle ed il bronzo della romagnola Federica Giovanardi, terza nel lungo con 6,02 in questa sua prima avventura tricolore con la nuova casacca del Gs VAlsugana Trentino.

Due sussulti in un fine settimana ricco di piazzamenti, aperto dal quarto posto di Silvano Chesani (Fiamme Oro) nello show del salto in alto di venerdì e proseguito con l'identico piazzamento di Marco Lorenzi nella prova individuale dei 400 metri vinti dal campione europeo giovanile Vladimir Aceti, protagonista di un podio che ha ospitato anche lo junior Romani ed il finanziere Michele Tricca, pronto ad avere la meglio su Lorenzi nello sprint per il bronzo.

Niente da fare invece per Irene Baldessari (Esercito): la grande favorita degli 800 metri ha dovuto dare forfait nell'imminenza della gara a causa di un improvviso malore che non le ha permesso di scendere in pista per difendere il titolo conquistato dodici mesi fa. Ma in un certo senso lo scettro degli 800 metri femminili è rimasto in Trentino, visto che a succederle è stata la vicentina Elena Bellò, da due anni di casa proprio ai piedi del Bondone.

Decisamente postiva invece la prova della Giovanardi che ha aggiunto un centimetro al suo fresco primato personale, per chiudere con 6,02 nella scia delle imprendibili Tania Vicenzino e Beatrice Fiorese: non poteva esserci debutto migliore per la neovalsuganotta di Rimini.

 

A raccogliere un intrigante quinto posto è stato quindi lo junior Lorenzo Paissan (Lagarina Crus Team), presentatosi al via dei 60 metri e brillante nel passare il turno in batteria (6"87) ed in semifinale (6"82) per poi staccare un 6"81 in una finale vinta dal campione uscente Michael Tumi e caratterizzata dalle squalifiche del campione tricolore under 20 Ruskin Molinari e del veterano Fabio Cerutti. Negli 800 metri maschili è toccato a Brian Kanda Abakpereh (Us Quercia Trentingrana) raccogliere una positiva sesta piazza in 1'51 e spiccioli, ottavi posti invece per la lagarina Federica Scrinzi (Lagarina Crus Team, 10'04"31 nei 3000 metri di Margherita Magnani) e per l'astista Marta Ronconi (Us Quercia Trentingrana, 3,90 nell'asta).

 

RISULTATI/Results - FOTO/Photos - ORARIO/Timetable - TUTTE LE NOTIZIE/News



Condividi con
Seguici su: