Lo junior Zlatan è cittadino italiano

14 Giugno 2017


 

Un traguardo atteso a lungo, ma che oggi è finalmente diventato realtà: Alessandro Zlatan è cittadino italiano. 19 anni da compiere il prossimo 25 agosto, il giovane velocista di origine romena ha giurato presso il comune di Reggio Emilia sotto gli occhi del DT allo sviluppo Stefano Baldini. Lo sprinter - cresciuto nell'Atletica Reggio e attualmente in forza a La Fratellanza 1874 - quest'anno ha riscritto i primati personali di 60 indoor (6.76), 100 (10.46) e 200 (21.43). Per lui ora all'orizzonte c'è un altro bel sogno, la maglia azzurra agli Europei under 20 di Grosseto (20-23 luglio) e che oggi ha già simbolicamente indossato con orgoglio insieme al pettorale della rassegna continentale.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: