Lo junior Lorenzo Cesena 53.27 nei 400 hs al Fantinelli di Faenza

02 Settembre 2020

A Faenza si è svolta la 24^ edizione del Memorial Fantinelli.

 
Si ritorna a gareggiare in un meeting regionale con il 24° Memorial Claudio Fantinelli, organizzato dalla Atl. 85 Faenza.
Tra le prestazioni migliori del meeting segnaliamo subito il 53.27 nei 400 hs dello junior Lorenzo Cesena (Atl. Piacenza), primato personale e 8° di sempre fra gli under 20 della nostra regione.
Nelle altre gare maschili nei 100 metri successo per Alex Magni Baraldi (Fratellanza 1874 Modena), 1° anno promessa e di tesseramento Fidal, che segna il tempo di 11.66, con -2,9 di vento contrario; al 2° posto Carlo Montaguti (Atl. 85 Faenza) con 11.84. Nei 400 metri si impone Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna) con 48.75, suo miglior tempo stagionale, che precede Lorenzo Neri (Edera Forlì) con 50.45 e Wondwosen Bizzocchi (Virtus Emilsider Bologna) con 50.68. Nei 1500 metri vittoria di Francesco Conti (Atl. Imola Sacmi Avis) con 3.57.17, suo primato personale outdoor davanti al veronese Daniel Turco (Fondazione Bentegodi) con 3.57.85, che migliora il personale di quasi un secondo; seguono Jean Paul Michel Sambou (Self Montanari Gruzza) con 4.02.14 e lo junior Jose Catelani (Corradini Rubiera) con 4.02.31; in quarta serie 4.10.37 per l'allievo 1° anno Attilio Dermot Arisi (Atl. Reggio). Nei 400 hs alle spalle del già citato 53.27 di Lorenzo Cesena, 2° posto per Giovanni Mastrippolito (Virtus Emilsider Bologna) con 55.24, poi Federico Foschini (Fratellanza 1874 Modena) con 56.28, sua migliore prestazione da quando ha ripreso a gareggiare (prima di alcune gare effettuate quest'anno, le precedenti risalivano al 2011). Nella serie allievi dei 400 hs 1.00.68 per il toscano Andrea Franchini (Atl. Livorno). Nell'alto 1,86 per lo junior Yoro Menghi (Fratellanza 1874 Modena). Nel disco assoluto 2 kg 37,70 per Marco Morini (Atl. Imola Sacmi Avis); nel disco junior kg 1,750 40,38 per Ebenezer Chukwuem Abara (Atl. 85 Faenza); nel disco allievi kg 1,5 39,00 per Evan Incalza (Fratellanza 1874 Modena). 
Nelle gare femminili nei 100 metri le 2 prime posizioni sono di atlete della categoria junior, Linda Moscatelli (Uisp Atletica Siena) con 12.80 (-1,4) e Alice Melotti con 12.85. Per Linda Moscatelli successo anche nei 400 metri con un buon 56.92, davanti all'altra junior Alessandra Morandi (Fratellanza 1874 Modena) con 57.17, poi l'allieva Giada Bernardi (Uisp Atletica Siena) con 58.10 e Alessia Baldini, junior della Corradini Rubiera, con 58.98. E' combattuta la prima serie degli 800 metri nella quale prevale la junior Lucia Cantergiani (Self Montanari Gruzza) con 2.22.18, davanti all'allieva Beatrice Franchi (Francesco Francia) con 2.22.93 e all'altra junior Madalina Culea (Cus Bologna) con 2.23.37. Nella seconda serie 2.31.68 per la master sf50 Simona Prunea (Orecchiella Garfagnana). Nei 400 hs si impone Beatrice Berti (Olimpus San Marino) in 1.04.45, davanti alle junior Lisa Martignani (Fratellanza 1874 Modena) in 1.05.33 e Francesca Amadori (Atl. 85 Faenza) in 1.05.79. Bel progresso nel giavellotto per la junior Viola Bellagamba (Endas Cesena) che per la prima volta supera i 40 metri con 40,66, 152 cm oltre la sua precedente migliore misura; 2° posto per Giulia Lodi (Fratellanza 1874 Modena) con 39,65. Nel giavellotto allieve 500 grammi 31,53 per Aurora Bacchini (Atl. 85 Faenza).
Nelle gare cadetti 9.90 (-1,8) negli 80 metri per Alessandro Giuffrida (Endas Cesena). Nei 1000 metri Abrham Angino Asado (Polisportiva Centese) coglie il 4° successo nelle 4 gare effettuate quest'anno sulla distanza, confermandosi sui suoi tempi stagionali migliori: oggi 2.41.86, con Flavio Zaretti (Atl. Piacenza) 2° con 2.46.77. Nel disco 27,90 per Angelo Fania (Pontevecchio Bologna).
Nelle cadette 11.01 (-0,1) in prima serie per Alice Billi (Atl. 85 Faenza), con la sua compagna di squadra, Linda Balducci, 1° anno nella categoria, vincitrice della seconda serie con 11.19 (+0,2). Nei 1000 metri, una delle gare più attese, prevale Athena Cipolla (Edera Forlì) in 3.06.92, davanti nettamente a Lovepreet Rai (Atl. Imola Sacmi Avis) con 3.12.53, Viola Cilloni (Atl. Reggio) con 3.12.53 e Giulia Bartolomei (Csi Sasso Marconi) con 3.12.88. Nel disco 27,79 per Sophia Aiseosa Osayande (Atl. Lugo).
Nelle gare ragazzi 8.39 nei 60 metri per Emanuele Tarozzi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale). Nell'alto 1,43 per Cristian Garofalo (Pontevecchio Bologna).
Nelle ragazze doppio successo per Zoe Fiorentini (Atl, 85 Faenza) con 8,89 nei 60 metri e 1,37 nell'alto, In questa specialità stessa misura anche per Eleonora Virginia Accinelli (Pontevecchio Bologna).

Risultati completi

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: