Livorno: infortunio per Silvano Chesani

01 Luglio 2018

L'altista azzurro ha accusato in gara un problema al polpaccio sinistro


 

La sfortuna gioca ancora un brutto tiro a Silvano Chesani. L'azzurro oggi era impegnato nel Galà di salto in alto a Livorno, quando al primo tentativo a 2,04 è stato messo KO da una dolorosa fitta al polpaccio della gamba sinistra in fase di rincorsa. 30 anni da compiere il prossimo 17 luglio, l'altista trentino delle Fiamme Oro (PB 2,33i e 2,31 nel 2013) è stato subito soccorso e fasciato dallo staff medico presente sul posto. Ora il vicecampione europeo indoor del 2015 - che due settimane fa aveva fatto il suo esordio stagionale all'aperto con 2,20 ad Orvieto - dovrà sottoporsi a tutti gli accertamenti del caso per valutare l'esatta entità dell'infortunio.

a.g.

(ha collaborato Carlo Carotenuto/FIDAL Toscana)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: