Lignano. Ojiaku vince il lungo

14 Luglio 2016


 

Il XXVII Meeting Internazionale Sport e Solidarietà di Lignano Sabbiadoro regala la vittoria nella gara del salto in lungo al canavesano portacolori delle Fiamme Gialle Kevin Ojiaku con 7,69m (+0.1); dopo il 7,97m ventoso di una settimana fa a Latina, Ojiaku mette a segno una serie regolare con due salti a 7,60m (+2.6 il primo, regolare il secondo con vento +1.7), un 7,61m (+1.2) e un 7,55m (+0.1) oltre ad un salto nullo.

Sui 400hs niente da fare per il cuneese Josè Bencosme De Leon (Fiamme Gialle), rientrato a maggio alle gare dopo un lungo stop, in cerca di un pass per i Giochi Olimpici di Rio. Dopo la semifinale dei Campionati Europei per Bencosme era arrivato un 50.20 corso in solitaria in Spagna; a Lignano corre in 49.77, crono al di sopra del minimo richiesto per i Giochi Olimpici e non sufficiente neppure per vincere la gara che va a Mario Lambrughi con 49.35, suo nuovo pb.

Nel mezzofondo 10ma piazza sui 3000m per Stefano Guidotti Icardi (CUS Torino) con 8:23.17.

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: