Le stelle presenti a Sulmona

21 Giugno 2018

Sabato e domenica 23-24 giugno - Stadio Nicola Serafini, ore 15.30 sabato, 9.30 domenica  


 

Iniziano sabato 23 giugno con le gare di lancio del martello e 100 ostacoli femminili, alle 15.30, la due giorni di gare della finale nazionale Bronzo dei campionati di società assoluti, che si svolgono a Sulmona sulla pista dello stadio Serafini. Alla finale prendono parte circa 400 atleti in rappresentanza di 23 società (12 maschili e 11 femminili) da classificare dal 25° al 36° posto. C’è anche una rappresentante abruzzese, la squadra  femminile dell’Atletica Gran Sasso Teramo, unica qualificata della nostra regione a una finale nazionale, oltre alla squadra maschile della stessa società teramana che, nelle due giornate, cercherà di conquistare la promozione nella finale Bronzo 2019 a Tivoli. In questa sede si svolge la finale B, società dal 36° al 48° posto, nella quale le prime quattro saranno promosse. Per quanto riguarda la finale Bronzo di Sulmona, le prime quattro squadre classificate, maschili e femminili, saranno promosse alla finale Argento 2019. Quelle classificate dal 5° all’8° posto conquisteranno la permanenza nella finale Bronzo 2019. L’ambizione dell’Atletica Gran Sasso è, per così dire, la salvezza. In questo impegno sarà guidata dalla forte mezzofondista 19enne Gaia Sabbatini, in fase di preparazione per i Mondiali under 20 di Tampere, che farà gli straordinari su 1500, 800 e 4 x 400 per dare un contributo importante alla sua squadra. Oltre alla Sabbatini, gareggeranno altre stelle dell’atletica italiana a Sulmona. Ci saranno i lanciatori azzurri Giovanni Faloci (Avis Macerata), nel disco, e Zahra Bani (CUS Cagliari) nel giavellotto, Giada Andreutti (Atletica Malignani Udine) nel disco. La velocità vedrà schierati Roberto Rigali (Brixia Atletica Brescia), 21”19 sui 200 di personale, e la Junior Eleonora Alberti (Nuova Atletica Varese) 11”86 sui 100. Nei salti sarà all’opera l’astista Matteo Capello (SAF Atletica Piemonte), 5,45 di personale. Gli ostacoli offrono spunti interessanti sui 400, con la presenza di Tommaso Tanagli (Brixia Atletica Brescia), 51”56 di accredito, mentre sugli 800 maschili ci sarà il campione italiano under 23 Alessandro Dal Ben (Atletica Insieme Verona), 1’48”99 di accredito.     

Programma orario. Sabato. Ore 15.30: Martello /Femminile, 100 ostacoli/Femminili. 15.50: 110 ostacoli/Maschili. 16.10: 100/F. 16.25: 100/M. 16.30: Triplo/F. 16.40: 400/F. 16.50: Alto/F. 16.55: 400/M. 17.00: Asta/M, Disco/M. 17.15: 1500/F. 17.35: 1500/M. 17.55: 3000 siepi/F. 18.15: Triplo/M. 18.20: 3000 siepi/M, Peso/F. 18.30: Giavellotto/M. 18.45: Marcia Km 5/M-F. 19.30: 4 x 100/F. 19.45: 4 x 100/M.

Domenica. Ore 9.30: Martello/M, Asta/F. 10.00: Lungo/M, Alto/M. 10.15: 400 ostacoli/F. 10.30: 400 ostacoli/M. 10.45: Disco/F. 10.50: 800/F. 11.05: 800/M. 11.20: 200/F. 11.30: Lungo/F. 11.35: 200/M. 11.45: Peso/M. 11.50: 5000/F. 12.00: Giavellotto/F. 12.15: 5000/M. 12.45: 4 x 400/M. 13.00: 4 x 400/F.  



Condividi con
Seguici su: