Le società della Emilia Romagna protagoniste della finale A2 del C.d.S. Allievi/e




 

Nella finale A2 del C.d.S. Allievi/e, disputata ad Acquaviva delle Fonti, c’era tanta atletica della nostra regione. In campo Modena Atletica sia negli allievi che nelle allieve, Atl. Imola Sacmi Avis e Fratellanza 1874 Modena negli allievi e Self Montanari Gruzza, Atl. Lugo e Mollificio Modenese nelle allieve. Nella classifica finale allievi 1° posto, pari al 25° in Italia considerate le finali nazionali A e A1, per Modena Atletica, che precede di 0,5 punti l’Atl. Imola (2° posto nella finale e 26° in Italia), mentre la Fratellanza si piazza al 7° posto, pari al 31° posto nel Campionato. Nelle allieve Self Montanari e Atl. Lugo, sono a pari punteggio e a pochi punti dalle 2 formazioni che le precedono, ma la classifica le posiziona rispettivamente al 3° e 4° posto (27° e 28& deg; in Italia). 6° posto per il Mollificio Modenese (30° nella classifica nazionale) e 12° posto per Modena Atletica (36° in Italia).

Nelle singole gare sui 100 metri allievi il migliore degli emiliani è Federico Saverino (Modena Atletica), al 4° posto con 11.21, con un aiuto consistente del vento (+3,4). Nei 200 metri ancora Saverino e ancora vento favorevole: 3° posto con 22.97 (+3,2). Nei 400 metri 3° posto per Francesco Conti (Atl. Imola) con 51.14. Nel mezzofondo ottimi piazzamenti per i nostri atleti: 1° posto negli 800 con Francesco Conti in 2.05.28, 2° per Omar Stefani (Fratellanza) nei 1500 con 4.24.97 e ancora primi posti per Alessandro Giacobazzi (Fratellanza) nei 3000 con 9.12.42 e per Simone Cremonini (Modena Atletica) nei 2000 siepi con 6.35.72. Nelle 2 gare di ostacoli punti pesanti per Modena Atletica, grazie a Ivan Cacciari, 1° nei 110 con 14.67 (+3,1) e 2° nei 400 con 57.26. Nei salti 1& deg; posto nell’asta per Ilyass Messaadiyene (Fratellanza) con 4,00 e terzi posti per  Tomas Guasconi (Modena Atletica) nell’alto con 1,83, Fabrizio Grimandi (At. Imola) nel lungo con 6,52 (+3,0) e Marco Finessi (Modena Atletica) nel triplo con 13,03 (+2,3). Nei lanci successo per Mattia Bissioni (Atl. Imola) nel martello con 55,03, davanti a Nicolò Schenetti (Fratellanza) con 48,26, 2° posto per Lorenzo Menegazzo (Fratellanza) nel peso con 13,52, 3° posto per Nabil Afyff (Modena Atletica) nel giavellotto con 46,88 e 5° posto per Cesare Patuelli (Atl. Imola) nel disco con 34,48. Nella marcia 5000 metri un solo atleta emiliano romagnolo alla partenza e buon 3° posto per Simone Buscaroli (Atl. Imola) con 26.15.50. Modena Atletica è la migliore fra le formazioni emiliano romagnole in entrambe le staffette: 6° posto nella 4x100 con Giacomo Reatti, Andrea Dardi, Marco Finessi e Federico Saverino con il tempo di 45.56 e 3° posto nella 4x400 con Tomas Guasconi, Simone Cremonini, Ivan Cacciari e Matteo Mor in 3.32.74.

Nelle gare allieve vittoria sui 100 metri per Sara Grossi (Self Montanari Gruzza) con 12.58 (+3,4). Nei 200 metri la migliore della nostra regione è Selena Valanzano (Atl. Lugo) con 26.25 (+3,2), che si piazza anche al 3° posto nei 400 metri con 1.00.74, nella gara dominata dalla fortissima marchigiana Eleonora Vandi, con il tempo di 55.59. Nel mezzofondo il miglior piazzamento è di Christine Santi (Mollificio Modenese) nei 1500, 2° posto con 5.01.11, poi 3° e 4° posto per le compagne di club Elena Merighi nei 3000 metri con 11.37.23 e Angela Castellani Tarabini nei 2000 siepi con 8.30.54, mentre negli 800 6° posto per Alice Carnevali (Self Montanari Gruzza) con 2.33.13. 2 atlete sul podio in entrambe le gare di ostacoli: nei 100 2° posto per Valeria Grigolato (Mollificio Modenese) e 3° per Laura Reggi (Atl. Lugo) con 14.70 e 14.96 (+3,8) e 1& deg; e 2° posto nei 400 hs per Lucia Quaglieri (Modena Atletica) e Chiara Calgarini (Atl. Lugo) rispettivamente con 1.05.79 e 1.08.44. Doppietta nell’alto con Annalisa Ferrari (Mollificio Modena), 1° posto con 1,64 e 2° posto per Anna Plodziszewska (Atl. Lugo) con 1,56. Nell’asta 2° posto per Caterina Pausini (Atl. Lugo) con 2,90 e 3° per Rebecca Iacchia (Self Montanari Gruzza) con 2,50. Nel lungo 3° posto per Laura Reggi (Atl. Lugo) con 5,12 (+2,5). Nel triplo la migliore fra le atlete della nostra regione è Rebecca Grazioli (Mollificio Modenese), 6° posto con 10,21 (+2,3). Nei lanci vittoria di Giorgia Zanella (Self Montanari Gruzza) nel martello con 48,06, che si piazza anche al 3° posto nel peso con 10,16; la compagna di squadra Anita Zinni (Self Montanari Gruzza) è al 4° posto nel disco con 22,14, mentre Lisa Fontanini (Modena Atletica) si piazza al 2° posto nel giavellotto con 36,06. Nella marcia 1° e 2° posto con Sara Vitiello ( Self Montanari Gruzza) e Lisa Cani (Mollificio Modenese), rispettivamente in 28.44.16 e 28.59.01. Nelle staffette 2° posto nella 4x100 per l’Atl. Lugo con Laura Reggi, Anna Plodziszewska, Chiara Calgarini e Selena Valanzano, con il tempo di 50.20 e 3° posto nella 4x400 per il Mollificio Modenese con Annalisa Ferrari, Camilla Barbieri, Laura Gambuti e Christine Santi, in 4.18.12.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: