Le sfide maschili del cross tricolore

06 Febbraio 2013

63 atleti marchigiani in gara tra gli uomini nei Campionati italiani di corsa campestre ad Abbadia di Fiastra, domenica 10 febbraio

 

Quasi settecento atleti saranno i protagonisti, domenica 10 febbraio, dei Campionati Italiani individuali di corsa campestre. Teatro della sfida tricolore sarà la Riserva naturale di Abbadia di Fiastra (Macerata) che si trova nel cuore delle Marche, tra i comuni di Tolentino e Urbisaglia, nella bassa valle del Chienti. Una zona di notevole importanza dal punto di vista paesaggistico, ma anche storico e archeologico. A livello assoluto, sono iscritti entrambi i campioni uscenti 2012: Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) e Silvia Weissteiner (Forestale).
 
UOMINI – L’esperto bellunese De Nard è reduce dalla trasferta spagnola di Castellon dove ha contribuito al secondo posto delle Fiamme Gialle in Coppa Campioni, insieme ad Ahmed El Mazoury e Patrick Nasti: compagni di club che, domenica ad Abbadia di Fiastra, saranno avversari. A caccia di un posto sul podio anche l’italo-marocchino Kaddour Slimani (Casone Noceto), vincitore nel 2010, poi Stefano Scaini (Running Club Futura) ed Alessandro Turroni (Cus Pro Patria Milano), rispettivamente secondo e quarto nel 2012, affiancati da una nutrita rappresentanza della corsa in montagna azzurra con Alex Baldaccini (Gs Orobie) e i gemelli Martin e Bernard Dematteis (Esercito). Sempre sui 10 km in gara il poliziotto Simone Gariboldi e gli avieri Giuseppe Gerratana e Michele Fontana, quest’ultimo terzo assoluto e campione Promesse uscente. Il titolo under 23 è nel mirino anche di Marouan Razine (Cus Torino) e Yassine Rachik (Cento Torri Pavia), primo tra gli juniores nella passata stagione. Andrea Lalli (Fiamme Gialle) e Daniele Meucci (Esercito), oro e bronzo degli Europei di cross di Budapest, non saranno della partita perché entrambi impegnati in un periodo di preparazione in Kenya, dove si allenerà anche Stefano La Rosa (Carabinieri).
Nella gara under 20 ad Abbadia di Fiastra si candidano, tra gli altri, i gemelli Lorenzo e Samuele Dini (Atl. Livorno), Italo Quazzola (Atl.

Piemonte). Da tenere d’occhio anche Lukas Manyika (Cento Torri Pavia), il tanzaniano di Pontoglio (Brescia) fresco vincitore della prova junior della Cinque Mulini, e Nekagenet Crippa (Gs Valsugana) con il fratello minore Yemaneberhan favorito nella categoria Allievi della quale è campione in carica.
 
8 TITOLI IN PALIO - In tutto si assegneranno otto maglie tricolori, perché oltre a quelli assoluti verranno messi in palio anche i titoli italiani delle categorie giovanili: promesse (under 23), juniores (under 20) e allievi (under 18), sia al maschile che al femminile. Sarà l’edizione numero 98 del Campionato italiano individuale di cross, per la terza volta nelle Marche dopo il 1967 (Ascoli Piceno) e il 2009 (Porto Potenza Picena), con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Macerata, della Fondazione Giustiniani Bandini e dei Comuni di Macerata, Tolentino e Urbisaglia e l’organizzazione locale affidata all'Atletica Avis Macerata. I prati del territorio maceratese tornano così ad accogliere una rassegna nazionale di campestre: nel 2006, infatti, al parco di Rotacupa si è svolto il Campionato italiano per società, preceduto dai Campionati italiani master (2002 e 2005) e dal Criterium nazionale cadetti e Gran Premio Militare del 1996.
 
63 MARCHIGIANI NELLE GARE MASCHILI - Sono ben 63 gli atleti della regione, iscritti nelle quattro diverse categorie in programma tra gli uomini. Annunciata la presenza di Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona) e Marco Campetti (Atl. Recanati), secondo e terzo nei recenti campionati marchigiani assoluti, che saranno al via così come i vincitori dei titoli regionali giovanili: la promessa Jacopo Silenzi (Cus Camerino), lo junior Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) e l’allievo Matteo D’Alessandro (Atl. Civitanova). In gara poi i migliori tre nella prima fase regionale dei Societari sulla distanza dei 10 km: Antonello Landi (Atl. Potenza Picena), Gilio Iannone (Cus Camerino) e Mauro Marselletti (Asa Ascoli Piceno), senza dimenticare Lorenzo Perrone (Grottini Team Recanati) e lo jesino Daniele Caimmi, portacolori delle Fiamme Gialle. Di seguito l’elenco completo degli iscritti.
 
Atl.

Fabriano: Giorgio Tiberi (seniores).
Sef Stamura Ancona: Luigi Del Buono, Andrea Gargamelli, Valerio Scheggia (seniores); Tommaso Pellegrini (promessa); Lorenzo Lucarini, Valerio Paesani (juniores); Edoardo Carnevali (allievo).
Atl. Amatori Osimo: Elia Dercole, Daniele Dignani, Mattia Franchini (seniores); Eros Marchetti (promessa); Lorenzo Lana (junior); Alessandro Antonini, Lorenzo Cantarini, Elia Manzotti, Luca Marconi (allievi).
Atl. Senigallia: Tommaso Giorgetti (senior).
Asa Ascoli Piceno: Mauro Marselletti (senior).
Mezzofondo Club Ascoli: Zakaria Rouimi (junior); Leonardo Di Maio (allievo).
Tecno Adriatletica Marche: Matteo Sconocchini, Redon Hamiti (juniores); Lorenzo Berdini, Nicholas Sanseverinati (allievi).
Metal Roof Monte Urano: Enrico Ribichini (senior).
Cus Camerino: Gilio Iannone, Battista Vennera, Francesco Viti (seniores); Jacopo Silenzi (promessa); Dario Gentili (junior); Samuele Grasselli (allievo).
Atl. Avis Macerata: Michele Quintabà (senior); Khalid El Filahi (junior).
Atl. Recanati: Salvatore Arena, Marco Campetti, Alessandro Carloni, Andrea Falasca Zamponi, Daniele Luciani (seniores); Daniele Capasso (junior).
Atl. Montecassiano: Edoardo Cittadini (allievo).
Atl. Civitanova: Stefano Brillarelli, Mattia Terenzi (promesse); Gianmarco Cecchini, Francesco Cesari, Elia Ciccalè, Diego D’Alessandro, Matteo D’Alessandro (allievi).
Atl. Potenza Picena: Doriano Bussolotto, Antonello Landi, Giovanni Moretti (seniores); Mattia Graziadei (promessa).
Grottini Team Recanati: Davide Lanzarini, Lorenzo Perrone, Luca Rossi (seniores).
Cus Urbino: Ivan Carmine Maccagnano, Stefano Matteucci (seniores); Giorgio Bruni (promessa); Andrea Castellucci (allievo).
Gp Lucrezia Cartoceto: Cesare Vici (promessa).
 
Fiamme Gialle: Daniele Caimmi (senior).
Esercito Sport & Giovani: Massimiliano Strappato (promessa).
Athletic Terni: Gabriele Carletti (senior).

 
 
PROGRAMMA ORARIO
Abbadia di Fiastra, domenica 10 febbraio 2013
 
10.15 Allieve (4 km)
10.40 Allievi (5 km)
11.10 Juniores femminile (6 km)
11.50 Juniores maschile (8 km)
12.25 Seniores/Promesse femminile (8 km)
13.05 Seniores/Promesse maschile (10 km)
 

File allegati:
- ISCRITTI
- La pagina della manifestazione


Condividi con
Seguici su: