Le classifiche in rassegna




 

Con la chiusura della stagione si completano anche le classifiche 2010 delle varie specialità. Di seguito una rapida rassegna sui verdetti emersi al termine delle diverse competizioni.   

MARCIA - I Campionati di Società di marcia hanno visto primeggiare gli uomini dell'Aeronautica (285 punti) su Fiamme Gialle Simoni (95) e Fiamme Oro (94) e le donne della Tyndaris Pattese (344) prime davanti all'Alteratletica Locorotondo (218) e Atletica 2001 (182). Campioni juniores si sono, invece, laureati i ragazzi delle Fiamme Gialle Simoni (212) e le ragazze della Nuova Atletica S. Giacomo Banca di Marca (259). Nei Societari Master del tacco-punta ha, quindi, primeggiato la Kronos Roma Quattro, al vertice sia con la squadra maschile che femminile. Sul podio degli uomini argento al K42 Marcia e bronzo all'Ortigia Marcia, sodalizio quest'ultimo che si è anche piazzato al secondo posto tra le donne davanti alle venete dell'Ailatan.      

CORSA - Sono gli uomini dell'Athletic Terni (1334 punti) e le donne della Forestale (632) i club campioni dei Societari Assoluti 2010 di corsa. Secondo posto per i portacolori del Running Club Futura (1324) e le atlete del Runner Team 99 (624). Terza, in entrambe le calssifiche, la Corradini Calcestruzzi Excelsior (1101 punti con gli uomini e 451 con le donne).

PROVE MULTIPLE - Leader del Grand Prix Assoluto è stato il decatleta William Frullani (Carabinieri) che ha totalizzato 21.352 punti. Alle sue spalle Lukas Lanthaler (SV Lana Raika/20.647) e Thomas Gallizio (SV Lana Raika/20.481). Al femminile, invece, vittoria di Laura Rendina (GS Valsugana Trentino), prima con 16.159 punti. Seconda Elisa Bettini (Fiamme Azzurre/16.083) ed Elisa Trevisan (Fiamme Azzurre/15.999).  

MASTER - La classifica della Supercoppa "Non Stadia" Master - elaborata sulla base dei punteggi dei CdS di corsa campestre, 10 km su strada e mezza maratona - proclama al primo posto gli uomini dell'Atletica Isaura Valle dell'Irno (180 punti) e le donne dell'Atletica 85 Faenza (180). Al maschile secondi gli over 35 dell'Atletica Avis Perugia (177) seguiti da quelli dell'Hobby Marathon Catanzaro (172), mentre completano il podio femminile le portacolori del Runners Chieti (176) e quelle dell'Atletica Avis Perugia (175). Di seguito anche l'elenco dei vincitori del Grand Prix di Pentathlon Lanci Master, iniziato a Bari il 27 marzo e chiusosi, dopo nove prove, il 9 ottobre a Macerata. UOMINI: M35: Francesco Longo (Atl. Villafranca/7714); M40: Emanuele Tortorici (Atl. Sandro Calvesi/7643); M45: Massimo Benedetti (Atl. Ravenna/6357); M50: Michelangelo Bellantoni (Atl. Sandro Calvesi/3078); M55: Xhavit Derhemi (Liberatletica Aris/10.282); M60: Francesco Cacciatori (CUS Roma/9263); M65: Giuseppe Di Stefano (Marathon Biancavilla/9447); M70: Franco Bechi (Assi Giglio Rosso/11.803); M75: Carmelo Rado (San Marco Venezia/13.824); M90: Giuseppe Rovelli (Daini Carate Brianza/9764); DONNE: F35: Elisa Assirelli (Edera Forlì/8382); F40: Santa Sapienza (GioAdventures Game/8236); F45: Marzia Zanoboni (Liberatletica Aris/7809); F50: Paola Melotti (CUS Lecce/9789); F55: Rosanna Grufi (SEF Macerata/8748); F60: Iolanda Centioni (Sef Macerata/5723); F65: Maria Lategana (CUS Lecce/6633); F70: Maria Luisa Mazzotta (Running Club/5870); F80: Nives Fozzer (Nuova Atl. Dal Friuli/8151).  

File allegati:
- LE CLASSIFICHE



Condividi con
Seguici su: