Le classifiche del Grand Prix Lupo Sport al 30 giugno 2012




 

Ed ecco finalmente le classifiche aggiornate del Grand Prix Lupo Sport 2012 per Allievi e Juniores, che comprendono tutte le manifestazioni disputate entro il 30 giugno 2012. Il Grand Prix proseguirà nel mese di luglio con i prossimi meeting a Reggiolo (5 luglio), Castelnovo Monti (10 luglio), Ferrara (12 luglio) e Massalombarda (25 luglio), per poi concludersi con le gare del calendario regionale di settembre fino ai Campionati Regionali Individuali Allievi e Juniores che assegneranno punteggi doppi (primi 12 a scalare per ogni gara).

Il dato che emerge da questo aggiornamento delle classifiche è il grande numero di atleti che hanno totalizzato punteggi, rispetto alle precedenti edizioni del Grand Prix. I punteggi, per ogni gara delle manifestazioni valide per il Grand Prix sono assegnati ai primi 6 allievi e ai primi 6 juniores della Emilia Romanga: ad oggi abbiamo 39 atleti in classifica nel gruppo di specialità velocità-ostacoli juniores donne, 23 nel mezzofondo junior f., 24 nei salti junior f., 10 nei lanci junior f., 58 nella velocità-ostacoli junior m., 27 nel mezzofondo junior m., 26 nei salti junior m., 23 nei lanci junior m., 67 nella velocità-ostacoli allieve, 34 nel mezzofondo allieve, 52 nei salti allieve, 51 nei lanci allieve, 77 nella velocità-ostacoli allievi, 41 nel mezzofondo allievi, 47 nei salti allievi, 46 nei lanci allievi. Numeri che a metà stagione in diversi gruppi di specialità superano quelli dello scorso anno e che, se da un lato rendono complicato il lavoro (manuale) nello stilare le classifiche, dall’altra parte significano buoni numeri di presenze nelle gare in calendario e soddisfazione per la formula del Grand Prix che consente anche ai “non atleti top” di competere in una classifica basata sia sui piazzamenti/risultati ma anche sulla costante presenza alle gare.

Vediamo le prime posizioni delle classifiche dei 16 gruppi di specialità, mentre quelle complete sono visualizzabili negli allegati.

Velocità-ostacoli allieve: in 3 punti abbiamo ben 6 atlete, con Giulia Cavazzuti al comando con 32 punti e mezzo punto di vantaggio su Lisa Battistini. Con una gara in meno (6 contro 7) Elena Lacchini le guarda a vista con 31 punti, mentre Caterina Bagli ne ha totalizzati 30 con 5 gare disputate. Abbiamo poi a 29 punti Ayomide Folorunso e Lucia Quaglieri, ma con oltre 20 punti troviamo altre 6 allieve.

Mezzofondo allieve: la sorpresa è Elena Lacchini che, oltre a essere ben piazzata nel gruppo velocità, è al comando anche nel mezzofondo con 36 punti, a pari merito con Christine Santi, che ha fatto una gara in meno. Elena Merighi con 35 e Catia Solaroli con 34 rendono apertissima anche questa classifica.

Salti allieve: al comando Ilaria Mazzetti con 40 punti in 8 gare, seguita da Rebecca Grazioli con 32 (7 gare), Laura Fabbri con 30 (8 gare) e Annalisa Ferrari con 29,5 (5 gare).

Lanci allieve: domina Caterina Borella con 51 punti, che ha messo una serie ipoteca sulla vittoria finale; a distanza seguono Lisa Fontanini con 28 e Jasmine Fariss con 26.

Velocità-ostacoli allievi: in testa Andrea Pedrelli con 38,5 seguito da Francesco Conti con 36 e Ivan Cacciari con 32. Fra le “punte” della regione, Marco Gianantoni e Alessandro Faragona, seguono a 30 e 29 punti.

Mezzofondo allievi: grande equilibrio, con 6 gare disputate per entrambi, fra Vadym Shtypula e Omar Stefani, che hanno 34 e 33 punti; al 3° posto Alessandro Giacobazzi con 28.

Salti allievi: Ezike Eze Mos ha preso decisamente la testa della classifica con 37 punti, poi abbiamo 7 atleti in 3 punti (da 24 a 21), con Mattia D’Innocenzo e Daniele Zobbi primi inseguitori.

Lanci allievi: al comando Giuliano Quadrani con 33 punti, seguito da Luca Soresini con 25 e Alessandro Castelli con 23, quest’ultimo assente dalle gare del Grand Prix dalla seconda metà di maggio in poi.

Velocità-ostacoli junior f.: guida Laura Tinarelli con 35 punti, davanti ad Anna Berneschi a 31; 3° posto per Silvia Corbucci con 24 punti (su 4 gare).

Mezzofondo junior f.: al comando con 24 punti sono Francesca Cocchi (4 gare) e Chiara Covili (5 gare), poi Chiara Casolari con 18 (3 gare).

Salti junior f.: lotta per ora fra Giulia Amodio con 33 punti, con 1 punto di vantaggio su Alice Gnudi, poi Giulia Boiani a 28.

Lanci junior f.: Silvia Armuzzi sfrutta le 4 gare disputate e guida con 21 punti, mentre Princess Irabor e Chiara Capucci, con 3 gare, sono rispettivamente a 18 e 16 punti.

Velocità-ostacoli junior m.: il gruppo dei “top” emiliani, in lizza per Mondiali o titoli nazionali, è preceduto in classifica dalla regolarità alle gare di Leonardo Marangoni che ha 34 punti in 7 gare. Luca Valbonesi ne ha comunque 29 (su 5 gare), mentre al 3° posto c’è un altro outsider come Luca Malmusi con 22 punti.

Mezzofondo junior m.: con 3 primi posti negli junior nelle ultime 3 gare disputate, Riccardo Tamassia ha preso decisamente il largo e guida con 44 punti, con il suo compagno di squadra Daniele Zanasi, anche lui molto attivo in giugno, al 2° posto con 32 punti; sempre regolare Eros Baldini, al 3° posto con 28 punti.

Salti junior m.: nel'attuale classifica Giacomo Tracchi sta quasi doppiando gli altri juniores, visti i suoi 36 punti in 7 gare, con Andrea Mazzanti al 2° posto con 19 punti in 4 gare; un terzetto al 3° posto con 17 punti, formato dall’astista Alexandre Lazarou, dall’altista Antony Mendicino e dal triplista Daniele Ragazzi.

Lanci junior m.: Daniele Arturo Galvis con 39 punti in 8 gare riesce a tenere a distanza Martin Pilato che ha totalizzato 30 punti in 5 gare; al 3° posto Stefano Nanni con 26 punti.

 

Giorgio Rizzoli 

 

La classifica allieve e allievi del Grand Prix Lupo Sport al 30 giugno

 

La classifica junior f. e junior m. del Grand Prix Lupo Sport al 30 giugno

 

Il regolamento del Grand Prix Lupo Sport 2012 per allievi e juniores della Emilia Romagna


Condividi con
Seguici su: