La pista parte dalla Quercia d'Oro




 
Tocca ancora alla “Quercia d’Oro” l’apertura della stagione nazionale dell’atletica su pista. Domenica 4 maggio, lo stadio di Rovereto ospiterà l’edizione numero 40 della manifestazione, che fin dalle origini è stata impostata con la formula del confronto fra società. Ed anche quest’anno saranno in gara alcuni dei migliori club italiani, sia in campo maschile che femminile. SQUADRE MASCHILI : Carabinieri Bologna, Atletica Bergamo, Bentegodi Verona, Atletica Vicentina, Athletic Club Bolzano e Quercia Trentingrana Rovereto. SQUADRE FEMMINILI : Atletica Bergamo, Cittadella Modena , Atletica Vicentina, Rappresentativa Alto Adige- Sudtirol, Valsugana Trentino e Quercia Trentingrana Rovereto. Si tratta di società tutte comprese nell’elite nazionale. In campo maschile saranno ancora una volta i Carabinieri di Bologna, vincitori nelle ultime edizioni, a partire con il favore del pronostico. Più incerta la situazione in campo femminile, dove anche Quercia e Valsugana possono puntare alla vittoria. Annunciata la presenza di molti atleti azzurri, al loro primo test agonistico stagionale. In campo femminile attesa Doris Tomasini nella velocità, Ganassini nei 400 hs, Basaldella nel giavellotto. Debutto stagionale anhe per lo sprinter Deimichei. L’inizio della manifestazione, dopo il ritrovo alle ore 9,30 , è previsto per le 10,30 con conclusione verso le ore 13. Programma maschile: 100 – 400 –800 - 3000 – 110 hs – 400 hs – asta- lungo–martello – staffetta 4x100. Programma femminile: 100 –400 – 1500 – 400 hs –triplo – alto – giavellotto – martello - staffetta 4x100. Nella foto: Doris Tomasini alla Quercia d'Oro 2007 (foto organizzatori)


Condividi con
Seguici su: