La festa dell’Atletica Avis Macerata

03 Aprile 2018

Il tradizionale appuntamento con le premiazioni per i migliori atleti della società biancorossa


 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato dell’Atletica Avis Macerata. Il Comitato regionale FIDAL Marche è lieto di dare spazio a tutte le società che invieranno materiale utile per presentare la propria attività.

L’Atletica Avis Macerata ha premiato i protagonisti dell’ultima stagione, nel corso del tradizionale appuntamento con la Festa dell’Atleta giunta alla sua 42esima edizione. Nell’Aula Sinodale della Domus San Giuliano, circa 300 presenti per applaudire gli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo nel 2017 come Eleonora Vandi, pluricampionessa italiana promesse di 800 e 1500 metri, e la sorella Elisabetta Vandi, che sui 400 metri ha conquistato i titoli nazionali allieve, entrambe azzurre. Ma oltre a loro sono saliti sul palco i ragazzi che hanno migliorato il record sociale nelle varie specialità: Emanuele Salvucci con 64.63 nel giavellotto, Marco Vescovi atterrato a 7.20 nel salto in lungo e la mezzofondista Ilaria Sabbatini su 1500 e 3000 indoor.

Un riconoscimento speciale per la squadra femminile che ha conquistato una splendida vittoria nella finale B del Campionato italiano di società assoluto a Ravenna, aprendo la porta alla finale nazionale Serie “A” Argento nel 2018. Assegnata quindi a Ornella Kelly Nya Yanga ed Emanuele Salvucci la significativa stella d’oro per i 10 anni di attività agonistica, poi spazio ai protagonisti del settore giovanile, la vera forza della società del presidente Fabio Romagnoli e del direttore tecnico Franco Lorenzetti, con un particolare ricordo.

Sono intervenuti tra gli altri Alferio Canesin, assessore allo sport del Comune di Macerata, la presidente dell’Avis comunale Elisabetta Marcolini e dell’Avis provinciale Silvano Gironacci, insieme a Giuseppe Scorzoso, presidente FIDAL Marche, Giuseppe Illuminati, delegato provinciale CONI Macerata, e Sandro Antognini, delegato provinciale FIDAL Macerata.

A tutti i presenti è stato consegnato il nuovo Annuario 2017, realizzato da Massimo Mozzoni, uno straordinario documento di statistica contenente i risultati dello scorso anno, numerose rubriche e tabelle con i primati, le classifiche, lo storico della società, arricchito di moltissime foto, ricordi preziosi di un’altra straordinaria stagione di atletica. Nel corso della serata è stato ripercorso l’anno attraverso filmati, foto e documenti preparati da Paola Antinori, Stefano Gattari, Antonella Gentili e Maurizio Iesari, per sottolineare i traguardi raggiunti gareggiando in oltre 150 manifestazioni con il quotidiano impegno di tutti nel nome dell’Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue), attraverso il quale viene lanciato anche un importante messaggio di solidarietà.

Elisabetta ed Eleonora Vandi


La staffetta 4x800 con Mamadou Binta Diallo, Micaela Melatini, Ilaria Sabbatini e Giorgia Marchini


Marco Vescovi


Emanuele Salvucci


Micol Zazzarini
(foto di Gianni Ornelli)



Condividi con
Seguici su: