La Maratonina Elpidiense fa 39




 

Una grande classica, giunta alla trentanovesima edizione: è la Maratonina Elpidiense, tradizionale appuntamento sulle strade di Sant’Elpidio a Mare. Sabato 28 maggio, nella prova maschile di 5 chilometri, vittoria del keniano Solomon Kirwa Yego (Sef Stamura Ancona) sul connazionale Zakayo Kipsang Biwott (Atl. Avis Macerata), mentre al terzo posto si è piazzato il carabiniere Denis Curzi, che ha preceduto Mauro Marselletti (Asa Ascoli Piceno). La gara-clou femminile, quella lunga 3 chilometri, è andata alla forestale Ilaria Di Santo davanti all’osimana Elisa Cesari (Esercito Sport & Giovani), terza la campionessa italiana di maratona Marcella Mancini (Runner Team 99), impegnata per l’occasione su una distanza per lei molto breve, e quarta l’allieva Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova). La manifestazione organizzata dall’Atletica Elpidiense Avis Aido era valida anche come Campionato regionale individuale di corsa su strada ragazzi e cadetti. Ad imporsi sono stati Riccardo Rocchi (Atl. Avis Sarnano) tra i ragazzi e Sokhona Kebe (Sacen Corridonia) per le ragazze. Tra i cadetti, Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova) dopo una bella lotta con Paolo Rocchetti (Asa Ascoli Piceno) e Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata) allo sprint su Silvia Sani (Polisportiva Extra).


RISULTATI


In basso, il servizio video e l'ampia sintesi, a cura di Mario Giannini



Condividi con
Seguici su: