La FIDAL elogia la gestione del Comitato Abruzzo

05 Aprile 2017

Apprezzamento e fiducia del Segretario Generale FIDAL, Fabio Pagliara, nella questione sollevata dalla società Amatori Serafini Sulmona 


 

In merito a una lettera inviata agli organi federali da parte della società Amatori Serafini Sulmona in data 22 marzo, e rivolta, per conoscenza, a tutte le società abruzzesi tramite il proprio sito, il Comitato Regionale ha inteso pubblicare quanto contenuto nella risposta espressa nella lettera del Dott. Fabio Pagliara, Segretario Generale F.I.D.A.L.

 Di seguito quanto riportato nella prefazione della lettera della società Amatori Serafini Sulmona, firmata dal presidente Prof. Luigi Carrozza. 

“Riteniamo opportuno portare a conoscenza di tutte le società abruzzesi il testo inviato alla Federazione Italiana di Atletica Leggera che denuncia la situazione del movimento che vede un evidente distacco tra il Comitato Regionale e le associazioni di atletica. Il distacco ovviamente è caratterizzato dal fatto che il “nuovo” C.R.  continua a calpestare la legalità rappresentata dalle norme che regolano lo Statuto e il Regolamento Organico emanato dalla Federazione. Adesso ci aspettiamo che la Procura Federale intervenga per far luce sui quesiti presentati”.

 Al Presidente FIDAL

Dott. Alfio Giomi

Al Segretario Generale FIDAL

Dott. Fabio Pagliara

Al Responsabile dell’Ufficio di

Amministrazione Fidal

Dott. Marco Pietrogiacomi

 Di seguito, la risposta della Federazione Italiana di Atletica Leggera, tramite il Segretario Generale Fabio Pagliara. 

"La situazione dei bilanci del CR Abruzzo, da quanto agli atti in nostro possesso, negli ultimi  tre anni ha avuto un importante  risultato economico dovuto ad una sana gestione ma principalmente al contributo della regione Abruzzo per il progetto “ l’atletica leggera , regina degli sport fra competizione etica e integrazione sociale”

 Con determinazione dirigenziale del 28/05/2014 la Regione dichiarò il progetto ammissibile e finanziabile per 200.000 euro  relativo alla durata del progetto   da settembre 2014 a giugno 2015.

Il contributo della regione portò nel 2014 un risultato economico di utile per il comitato di  193.000 euro mentre per il 2015 anno di conclusione del progetto ci fu una perdita di 170.000 euro

 Il progetto rendicontato presso la regione Abruzzo ha visto l’erogazione dell’ultima tranche di contributo nel 2016.

E quindi appare in linea con le note in nostro possesso.

Mi sembra particolarmente virtuosa la capacità di attrarre finanziamenti pubblici con una progettualità vincente.

Noto infine che Il bilancio del comitato per il 2016  registra ancora un utile di 2.163 euro.

Spero di riuscire a venire presto in comitato per una giornata di lavoro.

 W l' atletica”,

Fabio

 Dott. Fabio Pagliara

Segretario Generale F.I.D.A.L.

 



Condividi con
Seguici su: