La Corradini Rubiera recupera posizioni nel C.d.S. di corsa




 

Si è disputata nello scorso fine settimana la terza e ultima prova del C.d.S. Nazionale di corsa maschile e femminile, la 10 km su strada, per le donne sabato 29 settembre a Modica, per gli uomini domenica 30 settembre a Scicli.

Nella classifica di società dopo le prime 2 prove (Campionati Italiani di Mezza Maratona e 10000 metri su pista) la Corradini Rubiera era al 6° posto negli uomini e al 5° nelle donne e si è presentata in forza a questi ultimi appuntamenti validi per il C.d.S. di corsa.

Nella gara femminile a Modica la Corradini ha piazzato 2 atlete fra le prime 10, Ivana Iozzia al 4° posto con il tempo di 35’41” e Laura Ricci al 10° in 36’38”. Vittoria per Valeria Straneo ( Runner Team 99) in 34’40”, davanti a Silvia La Barbera (Forestale) 35’09” e Laila Soufyane 35’26”. In gara anche le altre atlete dell’Emilia Romagna, Veronica Paterlini (Cus Parma) 7° posto in 36’16”, Daniela Paterlini (Corradini) 13° in 37’11”, Martina Celi (Corradini) 16° in 38’16”, Giulia Bellini (Mollificio Modenese) 20° in 38’53”, Francesca Cocchi (Corradini) 25° e prima fra le junior in 39’26”, Lara Mustat (Corradini) 27° in 39’33”, Elena Rango (Corradini) 45° in 48’34”.

Nella gara maschile di Scicli successo del keniano Bii Hillary Kiprono (Violetta Club), davanti al connazionale Ngeno Daniel Kipkirui (Running Club Futura); 3° posto e vincitore del titolo nazionale della 10 km su strada Domenico Ricatti (Aeronautica) con il tempo di 29’30”. Per la Corradini Rubiera si sono piazzati Fabio Mascheroni al 15° posto in 30’54”, Gianluca Pasetto 28° in 32’15”, Daniele Simoncelli 37° in 32’53”, Gabriele Costoncelli 38° in 33’00”, Paolo Battelli 43° in 33’21”, Eros Baldini 63° in 34’39”, Daniele Dolci 72° in 35’42”, Enzo Guida 79° in 36’53”.

In attesa delle classifiche finali di società del C.d.S. di corsa, le proiezioni indicano la Corradini Rubiera in recupero di almeno un paio di posizioni nel settore femminile, con il titolo di società saldamente in mano al Running Team 99. Gli uomini della Corradini, anche loro in recupero di almeno un paio di posizioni in classifica, potrebbero essere anche loro sul podio, dopo Running Club Futura e Violetta Club.

 

Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) è stata nel frattempo convocata per l’ incontro internazionale di corsa su strada juniores e promesse Italia Francia, che si disputerà a Selestat (Francia) domenica 7 ottobre. Gli/le atleti/e juniores saranno in gara sui 10 km, mentre le promesse disputeranno la mezza maratona.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: