L'atletica suona giovane a Castelfidardo




 

Un bel pomeriggio di atletica nella città della fisarmonica, grazie ai tanti protagonisti del 12° Meeting Giovanile “Città di Castelfidardo”, dedicato alle categorie ragazzi, cadetti e allievi. La Sangiorgese Tecnolift ha vinto le classifiche a squadre, aggiudicandosi i trofei alla memoria di Roberto Criminesi e Christian Natalini, in palio per la migliore squadra nelle categorie cadetti e cadette, davanti ad Atletica Osimo e Avis Macerata. Anche nella classifica per ragazzi e ragazze, successo alla Sangiorgese Tecnolift, su Sef Stamura Ancona e Sport Atletica Fermo.

Le migliori prestazioni tecniche della manifestazione, organizzata dall’Atletica Castelfidardo 1990 “Criminesi”, sono state ottenute dall’atleta di casa Matteo Bugiolacchi, primo sui 4 km marcia cadetti in 20’20”5, e da Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo) nel triplo cadette con 11.59. Gare interessanti nel mezzofondo, con Lorenzo Incipini (Atl. Maxicar Civitanova – 6’22”7) a vincere i 2000 metri cadetti. Nella stessa prova femminile, si è imposta la compagna di squadra Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova – 6’52”9), che il mese scorso ha conquistato la medaglia d’argento ai Giochi Sportivi Studenteschi di Rieti sui 1000, mentre il più veloce è stato Gabriel Adenaghe (Cus Urbino), primo sul traguardo degli 80 metri cadetti in 9”4. Tra i ragazzi, da segnalare il 9”3 sui 60 ostacoli di Luca Soriani (Sangiorgese Tecnolift), la vittoria di Cristiano Merli (Sef Stamura Ancona – 2’58”4) nei 1000 e di Arianna Tombesi (Atl. Avis Macerata – 11’18”6) sui 2 km di marcia.

RISULTATI

CADETTI – 80: Gabriel Adenaghe (Cus Urbino) 9”4; 2000: Lorenzo Incipini (Atl. Maxicar Civitanova) 6’22”7; asta: Matteo Bompezzo (Atl. Castelfidardo Criminesi) 2.90; triplo: Luca Montanari (Atl. Lib. Rimini) 11.70; giavellotto: Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata) 40.19; marcia 4 km: Matteo Bugiolacchi (Atl. Castelfidardo Criminesi) 20’20”5.

CADETTE – 80: Elena Basile (Pod. Amatori Teramo) 10”4; 2000: Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova) 6’52”9; asta: Valentina Angerilli (Atl. Avis Macerata) 2.20; triplo: Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo) 11.59; disco: Lucia Esposito Sansone (Atl. Castelfidardo Criminesi) 24.25; marcia 3 km: Veronica Botticelli (Sangiorgese Tecnolift) 17’19”0.

RAGAZZI – 80: Davide Pedicelli (ASA Ascoli Piceno) 8”0; 1000: Cristiano Merli (Sef Stamura Ancona) 2’58”4; 60 hs: Luca Soriani (Sangiorgese Tecnolift) 9”3; alto e lungo: Livio Santarelli (Sangiorgese Tecnolift) 1.44 e 4.64; vortex: Mattia Paci (Pod. Avis Lattanzi) 54.78; marcia 2 km: Giacomo Stecconi (Sef Stamura Ancona) 13’39”3; 4x100: Sangiorgese Tecnolift (Petrelli, Cadelli, Silla, Ciabò) 1’00”2.

RAGAZZE – 80: Claudia Berilli (Pod. Amatori Teramo) 8”3; 1000: Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano); 60 hs: Valeria Spinelli (Sport Atl. Fermo) 9”7; alto: Giulia Andreozzi (Sacen Corridonia) 1.43; lungo: Valeria Spinelli (Sport Atl. Fermo) 4.39; vortex: Anna Sofia Magno (ASA Ascoli Piceno) 44.00; marcia 2 km: Arianna Tombesi (Atl. Avis Macerata) 11’18”6; 4x100: Atl. Avis Macerata (Iesari, Vecchi, Recchi, Menichelli) 58”3.

ALLIEVI – asta: Matteo Flemac (Atl. Gran Sasso) 4.00

ALLIEVE – asta: Eleonora Brodoloni (Atl. Castelfidardo Criminesi) 3.10


Nella foto, la triplista Ilaria Romagnoli



Condividi con
Seguici su: