L'Esercito centra il record nella 4x800 donne




 
Il record stabilito dall’Esercito nella staffetta 4x800 femminile ha un valore particolare. Va dato infatti atto alla società di aver voluto con questo tentativo (corroborato dalla presenza di Fondiaria e As Roma G.Castello come avversarie) scrivere una pagina indelebile nella storia del sodalizio sfruttando la presenza in squadra di alcune delle migliori esponenti del mezzofondo veloce dell’intero panorama italiano. Prima dell’inizio vero e proprio della stagione su pista, sfruttando la preparazione delle ragazze, l’Esercito ha predisposto un tentativo sull’inedita prova che ha dato ottimi frutti. A Roma il quartetto composto da Loredana Di Grazia, Alexia Oberstolz, Sara Palmas ed Elisa Cusma ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 8:25.6, migliorando il precedente primato della Snam Gas Metano, 8:27.8. Indicativamente questi i tempi rilevati per le quattro ragazze: Di Grazia 2:08.1; Oberstolz 2:04.9; Palmas 2:07.5; Cusma 2:04.9. Questo però potrebbe essere solo il primo atto di un’autentica caccia al record che potrebbe passare per futuri tentativi sulla 4x1500 e nella staffetta svedese. Nella foto: Elisa Cusma e, alle sue spalle, Sara Palmas(foto Petrucci/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: