Klass Meeting, l'atletica va in suite




 

Inizia il mese più caldo dell’atletica indoor, quello di febbraio, con le tre più importanti rassegne tricolori in programma al Banca Marche Palas di Ancona e circa 350 titoli italiani da assegnare. Scendendo nel dettaglio, saranno 70 per i Campionati giovanili, intorno a 250 in quelli master e infine 26 agli Assoluti, per un totale di oltre 1000 medaglie. Ma prima, nel prossimo fine settimana, andrà in scena il Klass Meeting, che prevede un premio d’eccezione. Per chi realizzerà il miglior risultato tecnico assoluto in questa riunione nazionale, domenica 7 febbraio, c’è in palio un soggiorno di due notti e per due persone in una splendida suite del Klass Hotel di Castelfidardo, nuovo ed elegante quattro stelle a pochi chilometri da Ancona. Da quest’anno il Klass è partner ufficiale dell’ospitalità per la FIDAL Marche e offre speciali tariffe, molto vantaggiose per gli atleti e per le società. Sul sito www.klasshotel.it si possono trovare tutte le informazioni utili.

Il lungo week-end dell’atletica partirà già domani, giovedì 4 febbraio, con un meeting nazionale: inizio alle ore 18.00, con gare maschili e femminili su 60 piani, 3000, staffetta 4x200 e getto del peso, a cui si aggiunge il triplo master. Sabato 6 febbraio, altro appuntamento a partire dalle ore 16.00, su pista con 60 ostacoli, 200 e 800 metri, poi alto e triplo (maschili), asta e lungo (femminili). Domenica mattina, come di consueto, un meeting giovanile (per le categorie ragazzi e cadetti) e nel pomeriggio del 7 febbraio arriverà il momento del Klass Meeting, che dalle ore 15.30 vivrà su un ricco cartellone a base di 60, 400, 1500 metri e inoltre asta e lungo per gli uomini, alto e triplo per le donne. Sempre domenica si conosceranno i nomi dei nuovi campioni regionali di corsa campestre, al termine delle gare che si svolgeranno all’ippodromo Mori di Civitanova Marche (MC). E nello scorso week-end le gare al Banca Marche Palas hanno già regalato forti emozioni e notevoli risultati. Daniela Reina è stata brillante protagonista della gara più veloce di sempre per un’italiana sui 600 metri indoor, corsi in 1:27.75, e si è combattuto per gli 8 titoli italiani delle prove multiple, con i successi dei marchigiani Riccardo Palmieri e Jennifer Massaccisi. Durante la manifestazione, la diciottenne veneta Elena Vallortigara ha ottenuto 1.87 nel salto in alto, a un solo centimetro dalla miglior prestazione italiana juniores.

 

L'OFFERTA DEL KLASS HOTEL PER I TESSERATI FIDAL

 

RIEPILOGO PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR – ANCONA 2010
7 febbraio: Klass Meeting
13-14 febbraio: Campionati Italiani allievi-juniores-promesse
19-20-21 febbraio: Campionati Italiani master

27-28 febbraio: Campionati Italiani Assoluti
6 marzo: Incontro Internazionale juniores Italia-Francia-Germania



TUTTO IL PROGRAMMA

REGOLAMENTO COMPLETO

LA SEZIONE DEDICATA AL BANCA MARCHE PALAS


Nelle immagini, Elena Vallortigara e Daniela Reina (foto di Andrea Muti per CR FIDAL Marche)


 




Condividi con
Seguici su: