Kemboi e Chatbi all'Amatrice-Configno

21 Agosto 2013

Il 24 agosto al giro podistico internazionale al via il kenyano tre volte iridato. Chatbi tra gli azzurri

 

Ci sarà una leggenda dell’atletica alla partenza della XXXVI edizione della Amatrice-Configno, in calendario sabato 24 agosto con partenza alle 16 Corso Umberto. Il parterre della storica corsa podistica internazionale presenta infatti Ezekiel Kemboi, reduce dalla vittoria ai Campionati Mondiali di Mosca nei 3.000 siepi. Con l’oro di Mosca il trentunenne ha aggiunto ai due ori Olimpici addirittura la terza vittoria iridata (è stato oro alle Olimpiadi di Atene e Londra e ai Mondiali di Berlino, Daegu e Mosca, sempre nei 3000 siepi).

Il kenyano sarà alla partenza della corsa reatina, 8,5 chilometri di tornanti e salite, insieme al connazionale William Kibor, vincitore lo scorso anno proprio davanti a Kemboi. Qualificata anche la presenza italiana con al via il campione italiano nei 10.000 e 3.000 siepi, oltre che azzurro a Mosca, Jamel Chatbi (Riccardi). Tra le donne è annunciata l’azzurra Rosaria Console (Fiamme Gialle) con Marzena Michaiska (Fiamme Oro) e Giulia Francario (Esercito). Presente anche la vincitrice 2012, l'ucraina Victoria Pogorielska. La corsa che quest’anno avrà una dedica speciale: a Graziella, moglie dello storico organizzatore Bruno D'Alessio e scomparsa da qualche settimana. A lei sarà intitolato il Memorial «Run For G» per la categoria amatori.



Condividi con
Seguici su: