Jesolo per il Challenge di staffette

16 Aprile 2015

Sabato 18 e domenica 19 aprile si svolge la prima edizione del rassegna nazionale: in palio nella prima giornata i titoli di 4x100, 4x400 e 4x1500 e di 4x200 e 4x800 nella seconda


 

Lo stadio Armando Picchi di Jesolo (VE) torna ad accogliere una rassegna nazionale. Dopo aver ospitato tre edizioni della Kinder+Sport Cup abbinata ai Tricolore Cadetti (dal 2011 al 2013), i Campionati Italiani Allievi del 2013 e la Finale Nazionale dei Campionati Italiani di Società Master nel 2014, la cittadina adriatica attende sabato 18 e domenica 19 aprile la prima edizione del Challenge Nazionale Assoluto di staffette. Sono 105 i quartetti annunciati nella due giorni veneziana, per un programma gare composto da cinque staffette, ciascuna proposta sia al maschile che al femminile: nella prima giornata (sabato 18 aprile) corrono le 4x100, 4x400 e 4x1500 mentre la domenica, 19 aprile, è destinata a 4x200 e 4x800. Le staffette possono essere composte indistintamente da atleti senior, promesse, juniores e allievi, il che - con molti fra i migliori specialisti azzurri già oltreoceano per le IAAF World Relays di Nassau (Bahamas, 2-3 maggio) - regalerà qualche spunto anche in chiave giovanile. La manifestazione assegna anche i Trofei del gruppo velocità (assegnati in base alla somma dei punteggi ottenuti dalla singola società nella 4x100, 4x200 e 4x400) e mezzofondo (somma dei punti di 4x800 e 4x1500), ma in palio c’è anche la partecipazione di diritto ai Campionati Italiani Assoluti 2015: un pass che da Jesolo porta a Torino che verrà assegnato alle prime tre società classificate nelle 4x100 e 4x400.

ORARIO/Timetable - ISCRITTI/Entries


(foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: