Jean Dondeynaz, Fabiana Deligios e Patrick Ottoz delegati all'Assemblea Nazionale Straordinaria Fida




 

Martedì 13 gennaio si è svolta l'Assemblea Straordinaria Regionale delle società di Atletica della Valle d'Aosta per eleggere i delegati che rappresenteranno la nostra Regione a Roma nell'Assemblea Straordinaria Nazionale convocata a fine gennaio per la modifica dello Statuto Federale.

Con la presenza di 701 voti su 726 (il 96,4% dei voti sttribuiti alla Valle d'Aosta), sono stati eletti tre delegati, rispettivamente in rappresentanza delle Società, degli atleti (per i quali hanno votato solo gli atleti) e dei tecnici (con i soli voti dei tecnici).

I nostri delegati saranno perciò il Presidente del Comitato Jean Dondeynaz (in quota Società), Fabiana Deligios (atleti) e Patrick Ottoz (tecnici).

L'Assemblea ha inoltre approvato all'unanimità un documento che sintetizza le osservazioni delle Società valdostane sulla bozza del nuovo Statuto che sarà discusso e votato a Roma, segnalando sia alcune incongruenze formali, sia alcuni aspetti sostanziali riguardanti l'autonomia dei Comitati Territoriali (il nuovo testo desta non poche preoccupazioni), sia la proposta di attribuire voti aggiuntivi agli organizzatori di manifestazioni (per i quali si richiede che quantità e meccanismi di attribuzione siano inseriti nello Statuto e non rinviati a semplici regolamenti, modificabili in qualsiasi momento), sia infine l'Assemblea Nazionale Elettiva, che la bozza del Consiglio Federale propone di svolgere a un solo livello anziché i due attuali (Assemblee Regionali che votano i delegati che vanno a votare all'Assemblea Nazionale). Il meccanismo proposto, infatti (voto contemporaneo in 21 sedi), al di là di valutazioni di merito, non chiarisce parecchi punti fondamentali per soddisfare i necessari criteri di democraticità.

Il documento approvato dall'Assemblea è in linea con quelli adottati in numerose altre regioni. L'Assemblea ha perciò dato mandato ai tre delegati eletti di ricercare in sede di Assemblea le convergenze utili per arrivare a una condivisione del contenuto del documento approvato in Valle d'Aosta.

L'Assemblea Nazionale si terrà a Roma il 25 gennaio prossimo.



Condividi con
Seguici su: