Ivana Iozzia protagonista della Corsa in Montagna




 

Si sono disputati il 18 e 19 luglio a Malonno (BS) i Campionati Italiani Individuali e di Società di Corsa in Montagna Kilometro Verticale e Corsa in Montagna Lunghe Distanze.

Per l’Emilia Romagna non ci sono state presenze nella gara di kilometro verticale, una specialità che prevede corsa in salita da 2,5 a 5 km con dislivello esatto di 1000 metri, mentre nella gara di Lunghe Distanze ci sono state presenze qualificate.

Infatti nella prova femminile di Lunghe Distanze, la nazionale di maratona Ivana Iozzia (Corradini Rubiera) si è piazzata al 2° posto assoluto con il tempo di 1.47.50, alle spalle di Alice Gaggi (Runner Team 99) vincitrice in 1.45.29. La lombarda è stata al comando per buona parte della gara, poi ha ceduto la prima posizione alla Gaggi, specialista della corsa in montagna.

La Iozzia ha vinto il titolo italiano nella categoria Master A (da 35 a 49 anni) lasciando la seconda classificata a oltre 5 minuti. Al 3° posto in questa categoria master, oltre che all’8° posto assoluto, si è piazzata Ana Nanu (Gabbi Bologna) con il tempo di 1.57.16. Piazzate anche Gisella Locardi (Atl. Piacenza) al 14° posto assoluto e al 6° nelle master A con il tempo di 2.07.20 e Giulia Botti (Self Montanari Gruzza) in 2.07.22 (15° posto fra le assolute e 7° fra le master A).

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: