Italiani al college: PB nel mirino

02 Aprile 2018

La discobola Osakue quarta con 54,96, il mezzofondista Aouani cresce nei 10.000 metri, la martellista Maffo vince e avvicina il personale, Migliorati secondo sugli 800


 

Prosegue a pieno ritmo, anche nel weekend di Pasqua, l’attività agonistica per gli atleti italiani che vivono oltreoceano. Alle Texas Relays di Austin, due gare per la lanciatrice azzurra Daisy Osakue. La 22enne della Sisport Torino, che studia alla Angelo State University, si è piazzata quarta nel disco con 54,96 sabato 31 marzo e poi, nella stessa giornata, decima nel peso con 14,40. In precedenza, venerdì 30 marzo, impegnata un’altra piemontese: la coetanea Helen Falda (Cus Pisa), da quest’anno con i Coyotes di South Dakota, settima nel salto con l’asta a quota 4,15. Giovedì 29 marzo invece Tobia Lahbi (Atl. Mogliano), di West Texas A&M, aveva corso in 52.99 nei 400 ostacoli. [RISULTATI/Results]

Sulla pista di Palo Alto (California), record personale di Iliass Aouani nei 10.000 metri. Allo Stanford Invitational il 22enne dell’Atletica Riccardi Milano 1946, portacolori della texana Syracuse University, venerdì 30 marzo ha realizzato il crono di 29:19.43 per il ventesimo posto. [RISULTATI/Results]

La martellista Nadia Maffo ritocca il primato stagionale. Nell’impianto di casa, a Hattiesburg, la 21enne friulana dell’Atletica Malignani Libertas Udine ha vinto la gara del Southern Miss Invitational, venerdì 30 marzo, con 61,15 che vale la seconda misura in carriera, inferiore soltanto al 62,04 ottenuto nella scorsa stagione e sulla stessa pedana. [RISULTATI/Results]

A Gainesville, nelle Florida Relays, il 22enne Gian Piero Ragonesi ha firmato il suo miglior risultato del 2018 nel getto del peso con 18,67 per il quarto posto, sabato 31 marzo. Nel disco invece il lanciatore dell’University of Miami è finito settimo con 56,02. [RISULTATI/Results]

Secondo posto di Stefano Migliorati alle Raleigh Relays di Raleigh, in North Carolina. Il 23enne bresciano del Cs San Rocchino, campione italiano assoluto degli 800 metri e studente di East Carolina, sabato 31 marzo ha chiuso la gara con il tempo di 1:49.54 mentre nella giornata precedente si era cimentato sui 1500 con 3:56.99. [RISULTATI/Results]

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: