Italia quarta nella Coppa dei 10000




 

Quarto posto per l'Italia nella classifica maschile della Coppa Europa dei 10000 metri, svoltasi nel pomeriggio di oggi a Ribeira Brava, sull'isola di Madeira (Portogallo). Fuori dal cuore della corsa, purtroppo, i tre azzurri che hanno contribuito al risultato di squadra: quindicesimo posto per Daniele Caimmi (Fiamme Gialle, 28:53.19), ventiquattresimo per Denis Curzi (Carabinieri, 29:18.89), ventiseiesimo per Mattia Maccagnan (Fiamme Gialle, 29:28.98). E' finita invece prima del traguardo, con il ritiro, la prova di Francesco Bona (Aeronautica). Il successo è andato allo spagnolo Manuel "Cheba" Martinez, in 27:57.61, davanti alla coppia portoghese formata da Rui Pedro Silva e Jose Rocha, accreditata rispettivamente di 28:01.63 e 28:15.44. Bis per la Spagna nella prova donne, vinta da Ines Monteiro in un buon 31:34.17; alle sue spalle, la serba Olivera Jevtic (31:35.92) e la portoghese Dulce Felix (31:40.60). Molto brava la giovane Giorgia Vasari (Running Club Futura), l'unica azzurra schierata nella circostanza, che ha concluso i 10km con il personale fissato a 33:37.83 (dodicesimo posto per lei), ampiamente minimo di partecipazione per gli Europei Under 23 di Kaunas del prossimo luglio (36:00). Nella classifica a squadre, detto del quarto posto dell'Italia, a salire sul gradino più alto del podio sono stati i padroni di casa del Portogallo (1h25:04.56), davanti a Russia e Spagna, tutte e tre racchiuse in poco più di trenta secondi. Più staccata la formazione azzurra (1h27:42.6). Ancora Portogallo tra le donne, dove però la classifica si ferma al secondo posto della Gran Bretagna.

m.s.

File allegati:
- RISULTATI / Results



Condividi con
Seguici su: