Istanbul: volata vincente per Abdikadar

25 Febbraio 2016

Il vicecampione europeo under 23 si aggiudica i 1500, terzo Bussotti. Alloh seconda nello sprint.


 

Una vittoria azzurra oggi pomeriggio al meeting di Istanbul, evento che ha fatto preludio ai Campionati Balcanici Indoor 2016. L'autore è Mohad Abdikadar che sui 1500 metri di cui è l'argento europeo under 23 ha messo in fila tutti in 3:46.55. Il 22enne mezzofondista dell'Aeronautica, dopo aver rimediato un vistoso spintone da parte di un avversario che a metà del terzultimo giro l'ha letteramente catapultato in avanti, ha progressivamente agganciato la testa della corsa, innescando poi il turbo sul rettilineo finale. Dietro di lui, al terzo posto, il tricolore assoluto indoor Joao Bussotti (Esercito) in 3:47.27. Nella velocità la pluricampionessa nazionale dei 60 metri Audrey Alloh è tornata sulla pista che nel 2012 l'aveva vista semifinalista ai Mondiali Indoor. La sprinter delle Fiamme Azzurre, reduce dall'esordio in 7.43 a Formia, si è piazzata seconda in 7.53 dietro la lituana Lina Grincikaite-Samuole (7.47). Nei 60hs 8.05 e terzo posto per il 23enne Luca Trgovcevic (Studentesca CaRiRi). Nella altre gare sull'anello dell'impianto turco, terza l'under 23 Joyce Mattagliano (Brugnera Friulintagli) negli 800 metri in 2:05.23 e ottava nel riepilogo dei crono Marta Milani (Esercito) nei 400 in 54.94; la più veloce è stata la rumena Bianca Razor (52.82).

a.g.

RISULTATI/Results: UOMINI/Men - DONNE/Women

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 ABDIKADAR SHEIK ALI MOHAD