Interregionale: Robbin abbate il record regionale del peso




 

Dodicesima edizione del Meeting ‘verdeatletica’, sabato 7 settembre. All’interregionale di Santhià in pista Esordienti, Ragazzi, Cadetti e categorie assolute. Ottimo risultati di Jean Marie Robbin (Calvesi), capace di vincere il peso con 14.22, realizzando il nuovo record regionale Cadetti, datato 1975 e appartenente a Roberto Serradura. Nel Triathlon Ragazzi seconda posizione per Martina Bottan (Pont Donnas), capace di totalizzare 1841 punti, dopo aver chiuso 12° in 9.72 nei 60m, 2° nei 600m in 1.53.39 e 5° nel vortex con 35.11. La sua compagna di club, Sophie Planaz, ha concluso in 12° piazza correndo in 9.21 i 60m (4°), 7° nei 600m in 1.56.58 e 26° nel vortex con 16.09. Nei Ragazzi, 6° posizione per Matteo Rossi (Pont Donnas) con 1028 punti, grazie alla vittoria nei 60 piani in 8.75, alla 6° piazza nei 600m 2.08.77 e all’ottava prestazione nel vortex (33.03).

Nel salto in lungo Cadette, 7° Corinne Challancin (Pont Donnas; 4.66) e 11° Silvia Bellardone (Pont Donnas; 4.10), mentre in campo maschile 5° Emiliano Vuillermoz (Cogne; 5.42), 6° Jean Marie Robbin (Calvesi; 5.38) e 10° Pietro Scattolin (Cogne; 5.18). Nel peso, 6° e 7° posizione per Silvia Bellardone (8.55) e Corinne Challancin (6.84). Nei 300 piani 12° Emiliano Vuillermoz (42.15) e 15° Pietro Scattolin (43.64), mentre nei 2000m 10° Simone Ciocchetti (Cogne; 7.45.72).

Nei 200m femminili, vittoria di Elena Nogara (Cogne) con il crono di 26.80. Sesta posizione per Silvia Rey (Cogne) in 29.23 e 11° Giulia Vighetti (Cogne) in 30.58. Nella prova maschile 12° Laurent Grange (Cogne) in 23.86), 14° Manuel Ivoli (Cogne; 23.94), 16° Luca Chierici (Cogne; 24.02), 19° Mattia Rodà Savoini (Calvesi; 24.52) e 31° Roberto Ravo (Pont Donnas; 26.46). Sugli 800m 13° posto di Youssef Rhami (Calvesi; 2.07.53), nel giavellotto Allievi 7° Niccolò Fasulo (Cogne; 32.10), 8° Roberto Ravo (Pont Donnas; 32.00), mentre nella  maschile giavellotto maschile 6° Simone Bottan (Pont Donnas; 32.74).

A Cuneo, al Meeting Walter Merlo, erano in gara gli atleti della Calvesi. Jean Marie Robbin ha vinto l’alto Cadetti con 1.64 e il giavellotto con 37.99. Nei 1000 metri 2° piazza per Andrea Casassa (23.43.14), 7° Amine Douma (2.55.58) e 16° Matteo Milliery (3.30.44). Nei 100m Allivi terzo Boris Accardi (12.17), mentre negli Juniores vittoria di Jacopo Spanò (11.09). Nei 3000m femminili 2° Juniores Giulia Comé (13.55.39), mentre al maschile 4° Jean Paul Perret (8.58.24), suo nuovo limite personale e 18° Giovanni Luca Pensiero (10.03.40). Federico Deligios ha vinto la gara di alto con 1.97 e chiuso al 2° posto il giavellotto con 37.47.

Ad Aosta invece, settore Master impegnato nel Meeting nazionale Pentathlon Lanci. Assegnati anche i titoli di campione regionale. Negli MM40 titolo per Antonino Lo Nano (Calvesi; 2681), 2° Andrea Campaci (Calvesi; 1363); negli MM50 Francesco Cazzato - quarto assoluto - (Calvesi; 2615) e 7° Marco Falbo (Calvesi; 1016); negli MM55 titolo a Michelangelo Bellantoni (Calvesi; 2947), nelle MF40 vittoria e titolo per Debora Locatelli (Calvesi; 2023) e 2° Pilar Ottoz (Calvesi; 1372). Nelle MF45 vittoria e fascia di campionessa regionale per Paola Congiu (Calvesi; 875); nelle MF55 vittoria e titolo regionale per Cinzia Mismetti (Calvesi; 2155). Nelle MF65 vittoria e maglia rossonera per Lyana Calvesi (1647) e 2° Marijke Doornheim (Calvesi; 1178). Nelle MF75 vittoria di Maria Luigia Belletti (Calvesi; 1755). A livello nazionale, da segnalare la prestazione della friulana Nives Fozzer (2726) e quella di Carmelo Rado (Rimini; 5355), autore del nuovo record mondiale MM80 nel disco con la misura di 39.46.



Condividi con
Seguici su: