Infortunio per Yadis Pedroso

15 Gennaio 2016

L'ostacolista azzurra dovrà essere operata la prossima settimana


 

Spiacevole imprevisto per la primatista italiana assoluta dei 400hs, Yadis Pedroso. "La sfortuna continua a perseguitarmi - il commento dell'azzurra che ai mondiali di Pechino era stata messa ko da una caduta in batteria all'ultima barriera -. La preparazione invernale era partita alla grande, stavo benissimo ed ero carica per la nuova stagione. Venerdì scorso a Formia stavo facendo un lavoro di ritmica, ma mentre attaccavo un ostacolo ho avvertito una bruttissima fitta. Ho capito subito che c'era qualcosa che non andava e, purtroppo, i successivi accertamenti lo hanno confermato". Nei giorni seguenti la Pedroso si è, infatti, sottoposta ad una risonanza magnetica presso la clinica Columbus di Milano assistita dal prof. Franco Combi; gli esami diagnostici hanno così evidenziato una lesione completa prossimale del semitendinoso e parziale del bicipite femorale destro. La quasi 29enne ostacolista dell'Aeronautica - allenata dal marito Massimo Matrone - sarà operata la prossima settimana a Pavia.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su: