Indoor: panoramica risultati atleti piemontesi in Italia e all'estero




 

Torino (TO) 13 gennaio.  Panoramica dei risultati degli atleti piemontesi impegnati in manifestazioni indoor in Italia e all’estero.

In LOMBARDIA nella Riunione Regionale Indoor a Bergamo di sabato 12 gennaio l’allieva Chiara Rollini (Sisport) ha corso i 60 metri in 7.92 (7.95 in batteria) mentre nel salto in lungo è atterrata a 5,16 metri; sempre nel salto in lungo 4,82 metri per Giulia Zanetta (Pol. S.Stefano Borgomanero). Domenica 13 gennaio a Saronno invece meeting di prove multiple di Bianca Nebiolo (Sisport) ottiene nel pentathlon 2856 punti.

Ad ANCONA nel meeting nazionale indoor di sabato 12 gennaio in evidenza Kevin Ojaiku, atleta canavesano in forza alle Fiamme Gialle che, causa infortunio, ha subito una battuta d’arresto nel 2012; nel salto in lungo Ojaku si piazza al 2° posto alle spalle dell’azzurro Tremigliozzi realizzando un ottimo 7,72 metri. Sempre nel lungo da segnalare il 7,22 metri del chivassese Fabio Buscella (Aeronautica). Nel peso, categoria allieve, 9,61 metri per Viviana Mirenzi (Atl. Team Carignano) mentre nella categoria juniores 13,75 metri la misura di Mattia Mirenzi (Atl. Piemonte) con 13,75 metri. Sui 400 metri 1:03.96 il tempo dell’allieva Elena Oreglia (Atl. Team Carignano).

Sempre ad Ancona nel weekend precedente Ylenia Vignolo (Sisport) si aggiudica gli 800 metri con 2:16.27 e i 1500 metri con 3:00.86.

In GERMANIA, a Saarbrücken, debutto stagionale sui 60hs dell’alessandrino tricolore assoluto in carica Paolo Dal Molin (Athletic Club '96) che ferma il cronometro a 7.77, a 7 centesimi dal primato personale. L'azzurro si è poi messo alla prova sui 60 piani, corsi in 6.74 e in 6.71.

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: