Indoor cadetti, cross Bondeno e Assoluti Indoor ad Ancona: 3 grandi appuntamenti nel week end




 

I Campionati Regionali Indoor Cadetti e la seconda e ultima prova del C.d.S. Regionale di Cross sono le manifestazioni del calendario regionale in programma in questo week end, mentre la seconda prova del Grand Prix di Lanci Cadetti e Allievi che si sarebbe dovuto svolgere a Modena, è stata rinviata, per l’impraticabilità del campo, a data da destinarsi (3 o 10 marzo). In questo fine settimana è però previsto uno degli appuntamenti più importanti della stagione invernale, i Campionati Italiani Assoluti Indoor, in programma ad Ancona sabato 16 e domenica 17 febbraio.

Presentiamo, attraverso gli iscritti, le classifiche e gli albi d’oro, queste 3 manifestazioni.

 

Modena, Campionati Regionali Indoor Cadetti: tanti iscritti a questi Campionati Regionali, per molti è anche l’unica gara indoor disputata nella stagione invernale. In questa stagione indoor si sono segnalati nei cadetti, fra le altre, le prestazioni dei saltatori in alto Damiano Lorenzini (Virtus Emilsider Bologna) e Gabriele Valanzano (Atl. Castiglione) con 1,78 e 1,76, 2° e 3° risultato stagionale in campo nazionale, ancora Valanzano nel peso con 12,94; nelle cadette Alessia Orsatti (Coop Consumatori) nel lungo con 5,10, Fabiana Vandi (Riccione Sessantadue) nel triplo con 10,38. Altri giovani molto attesi a questi Campionati Regionali potrebbero essere Giacomo Sgarbi (Sintofarm) nel lungo, che vanta un personale outdoor di 6,26, le 2 velociste Eleonora Iori (Mollificio Modenese) e Laura Fattori (Atl. Reggio), già in evidenza nel 2012 al 1° anno di categoria e le 2 atlete della Nuova Atl. Molinella, Melissa Monti, saltatrice in alto con un personale di 1,59 e Maite Vanucci, specialista del peso in cui ha lanciato lo scorso anno a 11,34.

 

Bondeno, Seconda prova del C.d.S. Regionale Assoluto di Cross: era prevista originariamente a Ferrara, ma è stata spostata a Bondeno la seconda prova del C.d.S. Regionale di Cross per il settore assoluto, sempre con organizzazione del Comitato Provinciale Fidal di Ferrara, in programma domenica 17 febbraio. Si tratta della prova finale che assegnerà gli 8 titoli regionali societari (4 maschili e 4 femminili), nonché le classifiche del Trofeo Regionale di Cross, in base ai piazzamenti ottenuti dalle società nelle 4 competizioni. La prima prova, disputata a Scandiano il 13 gennaio, ha portato al comando nelle classifiche provvisorie Fratellanza 1874 Modena negli allievi, Atl. Casone Noceto nel cross lungo maschile, Atl. Imola Sacmi Avis nel cross corto maschile, Corradini Rubiera negli juniores maschili, nel cross lungo donne e nel cross corto donne e Mollificio Modenese nelle allieve e nelle juniores. Alcune classifiche sono già delineate, altre sono invece apertissime e saranno importanti anche i piazzamenti non solo degli atleti “top” di ogni squadra, ma anche dei piazzati. Fra gli iscritti di Bondeno ci sono fra i vincitori della prima prova di Scandiano, Mohamed Laqouahi e Hafida Izem (Reggio Event’s) nel cross lungo maschile e femminile, Daniela Paterlini (Corradini Rubiera) nel cross corto femminile, Damiano Guerrieri (Corradini Rubiera) negli juniores, Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis) negli allievi, Imane Zouhir (Cus Bologna) nelle allieve, mentre non risultano iscritti Yassine El Houdni (Fratellanza) e Giulia Mattioli (Rcm Casinalbo), vincitori rispettivamente del cross corto maschile e della gara junior femminile. Per Simone Bernardi e l’altro allievo Alessandro Giacobazzi (Fratellanza) si attende l’ennesima sfida stagionale, che ha visto sino ad ora prevalere il romagnolo; entrambi sono reduci dai Campionati Italiani Allievi di Cross disputati in provincia di Macerata la scorsa domenica, con Bernardi che ha conquistato un magnifico 3° posto, ma pure Giacobazzi è stato uno dei migliori, classificandosi all’8° posto in classifica.

 

Ancona, Campionati Italiani Indoor Assoluti e Promesse: i promettenti risultati ottenuti dai migliori atleti italiani in questo inizio di stagione porteranno ancora maggiore interesse per questa manifestazione, che per molti futuri campioni nazionali, potrà essere anche il lasciapassare per i prossimi Campionati Europei di Goteburg in programma dall’1 al 3 marzo. L’atletica dell’Emilia Romagna si presenta con parecchi atleti, fra i quali alcuni pretendenti al podio. Grazie soprattutto agli atleti dei Carabinieri, in genere la nostra regione è ritornata sempre da questi Campionati con un buon bottino di titoli e medaglie: quest’anno non sarà facile ripetersi, ma le punte non mancheranno anche quest’anno. Fra essi Micol Cattaneo che nei 60 hs non troverà la favorita Marzia Caravelli, ai box per un piccolo infortunio, ma la concorrenza per il titolo nazionale sarà comunque ad altissimo livello. Oppure Paolo Dal Soglio, 43 anni, vincitore di 14 titoli nazionali indoor (e 12 outdoor) o  Giorgio Piantella nell’asta, discreto al debutto stagionale nello scorso fine settimana.

Si assegneranno anche i titoli nazionali promesse e per la nostra regione, saranno alcune atlete le maggiori candidate al podio, come Udochi Judy Ekeh (Reggio Event’s) nei 60 metri, Alessandra Feudatari (Interflumina E’ Più Pomì) nei 60 hs e Miriam Galli (Mollificio Modenese) nell’asta.

 

Giorgio Rizzoli

 

 

Albo d'oro dei Campionati Regionali Indoor Cadetti

 

I primati regionali indoor aggiornati al 10 febbraio 2013

 

Albo d'oro C.d.S. Regionale di Cross

 

Il podio dei Campionati Italiani 2013 e i piazzamenti degli atleti E-R-

 



Condividi con
Seguici su: