Indoor: Tumi riparte con 6.69

28 Febbraio 2016

Esordio stagionale a Modena per il primatista nazionale dei 60 metri


 

A quasi 8 mesi di distanza Michael Tumi è tornato sui blocchi di partenza. Oggi a Modena - in una gara extra dell'incontro giovanile per rappresentative regionali - il bronzo europeo indoor 2013 e primatista italiano assoluto dei 60 metri ha prima affrontato la batteria, vincendo in 6.77 e poi in finale è stato ancora più veloce migliorandosi a 6.69. In base alle statistiche quello del 26enne vicentino delle Fiamme Oro è il secondo miglior crono delle liste nazionali 2016, a 3 centesimi dal leader stagionale Fabio Cerutti (6.66 a Saragozza). "Sono molto contento! - il commento dello sprinter azzurro -. Non ho finalizzato le indoor anche a causa del grave infortunio da cui sono riuscito a guarire con estremo anticipo rispetto alle previsioni grazie all'attento lavoro fatto con il mio tecnico Umberto Pegoraro. La gara di oggi mi è servita soprattutto per rompere il ghiaccio e vedere come sono messo dopo tutto il calvario affrontato per la riabilitazione. Considerato tutto questo, 6.69 mi sembra un bel crono che spero di migliorare la prossima settimana agli Assoluti indoor di Ancona".

a.g.

RISULTATI/Results

VIDEO | IL 6.69 DI MICHAEL TUMI SUI 60 METRI A MODENA

 

MODENA, 28 febbraio 2016 - All'interno dell'incontro per rappresentative regionali ecco un graditissimo ritorno: MICHAEL TUMI ! Eccolo nella prova dove con 6"69 precede Matteo Ansaloni col nuovo personale a 7"03 e Mark Obi Kalu in 7"05, entrambi della Fratellanza 1874.

Pubblicato da Mollificio Modenese Cittadella su Domenica 28 febbraio 2016

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: