Indoor, Gibilisco fa suo il record dell\'asta: 5,7




 
Record italiano assoluto questo pomeriggio a Donetsk (Ucraina, la città natale di Sergey Bubka) per Giuseppe Gibilisco, che nel corso di una gara di salto con l\'asta di livello mondiale è giunto secondo con la misura di 5,71. Per il siracusano in forza alle Fiamme Gialle (che vive e si allena a Formia, seguito da Vitaly Petrov), il record è arrivato al secondo tentativo. Poi, tre prove vane a 5,81, misura superata dal solo tedesco Tim Lobinger. Il limite precedente, 5,70, resisteva dal 1998, ed era detenuto da Fabio Pizzolato (Genova, 7-2-1998) e Maurilio Mariani (Atene, 9-2-2000). Nella gara di Donyetsk, anche il record del Mondo Junior del russo Artyom Kuptsov, che ha cancellato il vecchio 5,66 del connazionale Maxim Tarasov. RISULTATI 1 Tim Lobinger (GER) 5.81 2 Guiseppe Gibilisko (ITA) 5.71 (national record) 3 Derek Miles (USA) 5.71 4 Artyom Kuptsov (RUS) 5.66 (world best junior performance) 5 Yugenij Smiryagin (RUS) 5.60 6 Aleksandr Korchmid (UKR) 5.60 7 Timothy Mack (USA) 5.50 7 Jeff Hartwig (USA) 5.50 9 Maksim Mazurik (UKR) 5.50 10 Stephan Janacez (CZE) 5.40 10 Alain Andji (FRA) 5.40 12 Vadim Strogalyov (RUS) 5.40 12 Nick Buckfield (GBR) 5.40 14 Pierre Charles Peuf (FRA) 5.20

Condividi con
Seguici su: