Indoor 21 gennaio: Cestonaro, buona la prima

21 Gennaio 2018

Anche per domenica 21 gennaio indoor a Modena, Padova, Ancona, Saronno e lanci a Modena.


 

In corso i meeting indoor a Modena, Padova e Ancona.

Al debutto stagionale Ottavia Cestonaro (Carabinieri) vince a Padova la gara di triplo con 13,47, a 10 cm dal suo primato regionale indoor assoluto.

A Modena oggi gare di asta, lungo e triplo.

Nell'asta femminile successo di Giorgia Vian (Nuova Atl. Fanfulla Lodigiana) con 3,80, poi Camilla Murtas (Fratellanza 1874 Modena) con 3,70, la junior Lucrezia Lavelli (Atl. Piacenza) con 3,50 e le allieve Giada Pozzato (Fondazione Bentegodi) e Martha Codeluppi (Atl. Reggio), rispettivamente a 3,40 e 3,30.

Nel triplo femminile si impone, non è una novità, Shery Isofa (Cus Bologna) con 12,00, ma il margine di vantaggio questa volta è di pochi cm: Martina Mccarthy (Modena Atletica) è seconda con 11,95, suo 2° migliore risultato di sempre dopo il 12,05 dello scorso anno, sempre al coperto. Al 3° posto Giulia Giovanardi (Fratellanza 1874 Modena) con 11,42, mentre l'allieva 1° anno Enrica Vergnani (Polisportiva Centese) con 11,33 migliora il personale di 11,26 che aveva ottenuto da cadetta.

Belle misure nel lungo donne: vince l'allieva Veronica Crida (Unione Giovane Biella) con 5,95, tra le più forti allieve in campo nazionale già lo scorso anno al primo nella categoria. La piemontese trova il salto vincente all'ultimo turno e supera in classifica Ilaria Mazzetti (Francesco Francia) che aveva piazzato un 5,82 al penultimo turno, migliorando il primato personale di 5,77, che aveva già avvicinato nei primi 2 salti, con 5,75 e 5,70. Tra le atlete della nostra regione anche 5,60 per la junior Sofia Zanotti (Atl. Lugo) e 5,54 per l'allieva Camilla Pizzetti (Cus Parma).

Nell'asta maschile vittoria di Francesco Lama (Aeronautica) con 5,00, davanti a Matteo Rubbiani (Fratellanza 1874 Modena) con 4,60, primato regionale indoor sm40. Al 3° posto a pari merito, con 4,50 altri 2 atleti della Fratellanza: lo junior Paolo Pavel Solieri e l'allievo Davide Tumbarello.

Nel lungo 7,49 per lo junior Andrea Dallavalle (Atl. Piacenza), al debutto stagionale. Per il piacentino dopo il 7,49 del 1° salto, anche 7,41 nel 3°. Al 2° posto è Stefano Braga (Atl. Riccardi Milano 1946) con 7,20. Al 5° posto lo junior della Fratellanza Samuele Campi con 6,77, primato personale migliorato di 9 cm.

Nel triplo prevale lo junior Andrea D'Amore (Virtus Castenedolo) con 14,63, che precede l'allievo Enrico Montanari (Academy Ravenna Athletics) con 14,26, 90 cm oltre il precedente primato personale.

Modena indoor risultati completi delle 2 giornate

---

A Padova, oltre al bel risultato della Cestonaro nel triplo, in gara anche parecchi altri atleti della nostra regione. 

Nelle gare femminili, nei 60 metri Sara Grossi (Self Montanari Gruzza) conquista la finale A dei 60 metri con il tempo di 7.85, che ripete in finale. In batteria 7.92 per l'allieva Alessia Conciliano (Fratellanza 1874 Modena) e poi 7.95 nella finale B. Nei 400 metri 58.11 per Alice Branchi (Cus Parma). Nei 1500 2° e 3° posto per 2 atlete della Emilia Romagna: Chiara Casolari (Fratellanza 1874 Modena) 4.33.05, Elena Borghesi (Atl. Lugo) 4.35.68. Nella staffetta 4x200 la formazione juniores della Fratellanza, con Aleotti, Pradelli, Cavalieri e Conciliano, ha il 5° miglior tempo con 1.47.24. 

Nelle gare maschili 2° posto per Riccardo Tamassia (Fratellanza 1874 Modena) con 3.50.16. Nell'asta 2° posto con 5,00 per Giorgio Piantella (Carabinieri). Nella 4x200 3° posto in 1.32.04 per la Self Montanari Gruzza, con Kyereme, Aprea, Busetto, Ezzarraa. 

Padova indoor risultati

---

Ad Ancona oggi meeting per il settore giovanile (+ gara master) al mattino. Tra i giovani 1,64 nell'alto cadetti per Mattia Diotalevi (Libertas Rimini) e 29.33 nei 200 metri ragazze per Giada Donati (Edera Forlì). Nella gara master di salto triplo 12,55 per Simone Sbaragli, categoria sm45 e 10,65 per Giorgio Spagnoli, sm55, entrambi della Edera Forlì.

Ancona indoor giovanile e master risultati

---

Nel meeting per il settore assoluto ad Ancona, 3° posto nella finale A dei 60 metri uomini per Francesco Molinari (Olimpus San Marino) con 6.99. Nei 400 metri il più veloce della nostra regioneè Davide Bernabei (Atl. Imola Sacmi Avis) con 50.43. Nell'alto donne 1,63 per l'allieva Marta Piccioni (Riccione Sessantadue). Nel lungo allievi 1° posto con 6,46 per Enrico Vena (Self Montanari Gruzza).

Ancona indoor meeting assoluto risultati

---

A Saronno riunione regionale indoor con il debutto stagionale per Micol Cattaneo (Carabinieri) che corre i 60 hs in batteria in 8.58 e si migliora in finale con 8.46

Saronno indoor risultati

---

A Modena anche la seconda giornata dei Campionati Invernali di Lanci, prima prova regionale. Dopo le gare di giavellotto di ieri, oggi in programma gare di disco e martello. Nel disco assoluto 49,96 per Martin Pilato (Fratellanza 1874 Modena) e 42,90 per Gabriele Di Giovanni (Self Montanari Gruzza), sm45. Nel disco promesse bel progresso di Giovanni Benedetti (Atl. Ravenna) con 39,94 (precedente 36,61 nel 2017 da junior). Nel disco giovanile da kg 1,750, 49,57 per l'allievo Simon Zeudjio Tchiofo e 45,94 per lo junior Calogero Marco Volo, entrambi del Cus Parma. Nel martello assoluto debutto con la maglia della Fratellanza per Lorenzo Puliserti che vince con la misura di 55,66, davanti a Luca Soresini (Cus Parma) con 52,14. Nel martello giovanile da 6 kg 62.74 per lo junior Nicolas Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), 47,93 per l'altro junior Sebastiano De Vita (Cus Parma) e 45,90 per l'allievo Andrea Rinaldi (Atl. Piacenza).

Nelle gare femminili è di Sveva Geremini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) il lancio più lungo nel disco con 36,70, poi 35,71 per l'allieva Vittoria Bacchini (Atl. 75 Cattolica) e 35,42 per la junior Francesca Casprini (Atl. Lugo). Nel martello debutto stagionale e con la maglia dei Carabinieri per Sara Fantini, che lancia a 63,28 nell'unico valido. Poi Anita Bonetti con 45,09 e la junior Elena Risi con 43,38, entrambe atlete della Fratellanza.

Modena lanci risultati

Giorgio Rizzoli

 

 

 



Condividi con
Seguici su: