Indoor: 11 sedi per i meeting del weekend

25 Gennaio 2019

Nel fine settimana del 26-27 gennaio, quasi 6000 atleti-gara. Ad Ancona attesi tra gli altri Herrera, Furlani, Barontini, Randazzo e Bianchetti.


 

In arrivo un altro weekend ricco di appuntamenti per l’atletica in sala. Tra sabato 26 e domenica 27 gennaio, coinvolti 11 impianti sul territorio nazionale che ospitano meeting assoluti e giovanili con un totale di quasi 6000 atleti-gara, compresi quelli impegnati nei Campionati italiani di prove multiple indoor a Padova, oltre alla folta presenza nella riunione di Magglingen (Svizzera). Previsto l’esordio di alcuni azzurri, per iniziare il 2019 agonistico verso le rassegne tricolori che avranno il clou ad Ancona con gli Assoluti dal 15 al 17 febbraio.

ANCONA - Nel meeting di domenica 27 gennaio, al Palaindoor di Ancona, è annunciato il debutto stagionale sugli 800 metri dell’atleta di casa Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), ventenne mezzofondista che è il campione italiano assoluto al coperto. Primi lanci dell’anno per il reatino Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) nel getto del peso e gara di apertura nel salto in alto anche per Erika Furlani (Fiamme Oro). Nel lungo esordio del siciliano Filippo Randazzo (Fiamme Gialle), vicecampione europeo under 23, opposto al calabrese Gabriele Chilà (Studentesca Rieti Milardi), mentre nel triplo è iscritta Simona La Mantia (Fiamme Gialle), che in carriera ha conquistato l’oro europeo indoor della specialità nel 2011. Tornando alle gare in pista, sui 200 metri possibile duello tra Giulia Riva (Fiamme Oro) scesa tre settimane fa a 24.06 e la quattrocentista azzurra Chiara Bazzoni (Esercito). Entrambe saranno impegnate anche sabato 26 gennaio, quando sui 60 metri saranno in azione la tricolore assoluta dei 100 outdoor Johanelis Herrera (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) e Audrey Alloh (Fiamme Azzurre), oltre a Giulia Riva. Nei 400 metri invece Chiara Bazzoni se la vedrà con un gruppo di giovani capitanate dalla primatista italiana under 20 all’aperto Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) e da Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre). Sulla pedana del triplo atteso Simone Forte (Fiamme Gialle). [ISCRITTI/Entries: sabato - domenica]

PADOVA - Al Palaindoor di Padova, nel weekend dei Campionati italiani di prove multiple, domenica 27 gennaio il programma viene arricchito da una serie di interessanti gare extra. Al via dei 1500 metri Elena Bellò (Fiamme Azzurre) ed Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata), tra gli uomini Mohad Abdikadar (Aeronautica) e il tricolore dei 3000 siepi Leonardo Feletto (Atl. Mogliano). Nel triplo è annunciato l’esordio stagionale della campionessa italiana Ottavia Cestonaro (Carabinieri), mentre sui 400 metri sfida tra Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano) e Marta Milani (Esercito). [ISCRITTI/Entries]

LE ALTRE SEDI - Domenica 27 gennaio, a Fermo, si disputa il tradizionale Memorial Roberto Donzelli di salto con l’asta. Nella dodicesima edizione dell’evento è attesa ancora una volta la primatista italiana Roberta Bruni (Carabinieri). [ISCRITTI/Entries] L’impianto indoor di Firenze vedrà in pista domenica sui 60 metri la sprinter azzurra Irene Siragusa (Esercito), dopo l’esordio dello scorso weekend ad Ancona, e nei 60 ostacoli Nicla Mosetti (Bracco Atletica). Al PalaBernes di Udine, nei campionati regionali, attesa la tricolore indoor del lungo Tania Vicenzino (Esercito). [ISCRITTI/Entries] Si gareggia anche a Modena, Saronno (Varese), Bergamo, Lucca, Bra (Cuneo) e Parma.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: