Indoor. Fassinotti, Cerutti e Dal Molin nella Nazionale per Sopot




 

Torino (TO) 28 febbraio. Sono tre i piemontesi che vestiranno la maglia azzurra ai Mondiali Indoor di Sopot (7-9 marzo) in Polonia e, per gli appassionati di statistica, spicca una curiosità: si tratta dei tre atleti uomini di cui è composta la spedizione italiana che vanta in tutto 12 atleti (tre uomini appunto e nove donne).

 

Si tratta dei torinesi Marco Fassinotti (Aeronautica) e Fabio Cerutti (Fiamme Gialle) e dell’alessandrino Paolo Dal Molin (Fiamme Oro); per tutti la convocazione era già annunciata, si attendeva soltanto l’ufficializzazione del DTO Massimo Magnani che oggi puntualmente è arrivata.

 

Marco Fassinotti sarà una delle punte della nazionale; il suo record italiano di salto in alto con 2,34m lo pone al quarto posto delle liste mondiali stagionali. L’obiettivo dichiarato dal torinese è quello di entrare in finale riuscendo a gestire la tensione della competizione; gara di salto in alto tutta da vedere per il livello raggiunto da questa specialità negli ultimi tempi e dove sarà in pedana anche il neo-primatista europeo Ivan Ukhov che ha toccato quota 2,42m.  

 

Fabio Cerutti è il vicecampione europeo dei 60m di Torino 2009. Lo sprinter torinese ha sempre dimostrato di gradire la distanza dei 60m e quest’anno in Italia ha corso praticamente senza avversari, arrivando non lontano dai crono fatti registrare nel 2009 (6.65 nel 2014 contro il 6.55 di pb che risale appunto a cinque anni fa); anche in questo caso l’obiettivo si chiama finale e perché no, attacco al primato personale.

 

Paolo Dal Molin arriva a Sopov come vicecampione europeo e primatista italiano dei 60hs in carica con 7.51 (tempo fatto registrare proprio in occasione dei Campionati Europei indoor 2013 di Goteborg). Nel 2014 vanta un primato stagionale di 7.60 che lo pone tra i primi 12 delle liste mondiali stagionali.

 

LA SQUADRA AZZURRA PER SOPOT

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: